Messico: 10 cadaveri davanti all’ufficio del governatore di Zacatecas

0
537
Messico: 10 cadaveri davanti all’ufficio del governatore di Zacatecas

Un SUV con all’interno 10 cadaveri è stato abbandonato fuori dall’ufficio di un governatore dello Stato del Messico Zacatecas. I corpi erano stipati in un SUV Mazda lasciato prima dell’alba vicino a un albero di Natale nella piazza principale della capitale di Zacatecas.

Messico: trovati 10 cadaveri davanti all’ufficio del governatore di Zacatecas?

Dieci corpi di persone assassinate sono stati lasciati davanti all’ufficio del governatore dello Stato messicano di Zacatecas, David Monreal. Secondo quanto riferito dal The Guardian, i cadaveri erano stipati in un SUV Mazda lasciato prima dell’alba vicino a un albero di Natale nella piazza principale della capitale dello Stato. Il conducente, un uomo, ha guidato il mezzo nella piazza, per poi abbandonarlo e allontanarsi in un vicolo. Il giornale britannico ha riferito anche che Monreal ha affermato che i corpi trovati all’interno del SUV mostravano evidenti segni di percosse e lividi.

Zacatecas è una delle regioni più violente

Lo Stato di Zacatecas è una delle regioni più violente del Messico. Ogni anno si verificano numerosi incidenti legati alle gang. Secondo i dati ufficiali, lo scorso anno lo Stato ha registrato 1.050 omicidi, un aumento di oltre 260 rispetto al totale ufficiale dell’anno precedente. Il governatore Monreal ha affermato che la sicurezza è un problema significativo a Zacatecas e ha detto che lavorerà per ridurlo. “A poco a poco ritroveremo la nostra pace. Quello che abbiamo ricevuto è un’eredità maledetta“, ha detto Monreal. Il Messico è un paese con un elevato tasso di omicidi. Secondo i dati, nei primi undici mesi del 2021 i funzionari messicani hanno segnalato 31.615 omicidi. Si tratta però di un calo del 3,6% rispetto all’anno precedente, dove si erano segnalati 32.814 omicidi.


Leggi anche: Uccisa in Messico l’attrice Tania Mendoza