Merkel: UE si prepari a nuove sanzioni contro Russia

0
213
Merkel: UE si prepari a nuove sanzioni contro Russia

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha affermato che l’UE si deve preparare a nuove sanzioni contro la Russia se la situazione in Ucraina e al confine tra Bielorussia e Polonia dovesse peggiorare. Anche Washington ha riferito che è pronta ad ulteriori sanzioni contro Mosca.

UE: cosa ha affermato Merkel?  

Crescono le tensioni tra l’Unione europea e la Russia. L’UE è preoccupata per la situazione al confine russo-ucraino e al confine tra Bielorussia e Polonia. La cancelliera tedesca Angela Merkel ha affermato che l’Unione europea deve essere pronta a mettere in atto ulteriori sanzioni contro la Russia se la situazione in Ucraina orientale e al confine bielorusso-polacco dovesse peggiorare. Parlando a una conferenza stampa congiunta a Berlino con il suo omologo polacco Mateusz Morawiecki, Merkel ha affermato che l’UE deve essere unita sulle questioni “dell’armamento” dei migranti da parte della Bielorussia contro la Polonia e del dispiegamento di truppe della Russia vicino al confine con l’Ucraina. “Qualsiasi ulteriore aggressione contro la sovranità dell’Ucraina avrà un prezzo elevato”, ha detto Merkel. La cancelliera ha poi aggiunto che disinnescare la situazione dovrebbe essere la prima opzione.

Anche gli USA pronti a nuove sanzioni

L’Occidente è molto preoccupato per una possibile invasione dell’Ucraina da parte della Russia dopo che Mosca ha aumentato la presenza militare al confine con l’Ucraina. Gli Stati Uniti hanno affermato che stanno considerando l’invio di consiglieri militari e nuove attrezzature, comprese le armi, in Ucraina. Anche i funzionari statunitensi starebbero discutendo di nuove sanzioni se la Russia dovesse invadere l’Ucraina.  


Leggi anche: USA considerano invio di nuove armi in Ucraina