Mergozzo (Verbano-Cusio-Ossola) – Ponte ferrovia sorretto da decine di puntelli. Foto segnaletica del sindaco: “E se arriva un’alluvione?”

0
122

È arrivata in Parlamento la foto del sindaco Giuseppe Monti che ha segnalato la particolare messa in sicurezza di un ponte sulla linea ferroviaria del Sempione che collega Milano a Losanna.

Decine di puntelli che sorreggono un ponte di una ferrovia internazionale su un torrente in secca. La foto del ponte a Candoglia di Mergozzo ha fatto il giro del web e delle istituzioni arrivando in Parlamento.

Il prefetto di Verbania ha disposto accertamenti mentre la deputata di Forza Italia Mirella Cristina ha depositato un’interrogazione parlamentare per chiedere al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti se siano stati valutati i rischi dell’intervento.

Quello che è noto è la posizione delle Ferrovie che in una nota hanno spiegato lo stato del ponte sulla tratta Mergozzo-Cuzzago-Rio Albo:

“Nessun problema per la sicurezza ferroviaria sulla linea Domodossola-Milano – spiega Rete Ferroviaria Italiana – siamo intervenuti provvisoriamente in una prima fase. È già stata ultimata la progettazione degli interventi definitivi. L’avvio dei lavori di seconda fase è previsto nel mese di marzo”

A sollevare il caso era stato il sindaco di Premosello Giuseppe Monti, che in un post su Facebook si chiedeva:

Domanda da profano visto che sono solo un povero geometra di montagna? Ma in caso di alluvione questi puntelli dove finiscono? Ma è ammissibile restringere la sezione idraulica di un corso d’acqua in questo modo? Ma le ferrovie avranno richiesto l’autorizzazione al settore opere pubbliche della regione Piemonte per eseguire un simile intervento in pieno alveo di un corso d’acqua?? In caso di alluvione, con la possibilità che i puntelli vengano spazzati via, creando anche una difficoltà al deflusso delle acque del corso d’acqua verrebbe interrotta la linea ferroviaria?

Rassicurazioni anche dal sindaco di Mergozzo, Paolo Tognetti che risponde a Repubblica: “I lavori sono previsti da Rfi, che ha fatto delle verifiche autonome e ha previsto l’intervento. I puntelli sono lì da un po’.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here