Melevisione 11/09/2001: una puntata tristemente cult | VIDEO INTEGRALE

Melevisione 11/09/2001: un binomio che i nati negli anni '90 ricordano bene. Vi riportiamo dunque l'episodio completo, che all'epoca fu bruscamente interrotto.

0
467

Per tutti noi nati negli anni ’90, l’11 settembre del 2001 è una data particolare: all’epoca eravamo più o meno tutti troppo piccoli per capire cosa stesse succedendo davvero, la gravità di un atto tremendo che avrebbe cambiato per sempre la storia contemporanea, e soltanto in seguito abbiamo maturato la consapevolezza di ciò. Quello che ci colpì più o meno tutti in quella giornata fu però la brusca interruzione dello spettacolo televisivo che noi bambini più amavamo a quei tempi: la Melevisione, la fiaba/fiction in cui personaggi come gnomi, folletti, lupi, streghe, principi e fate erano interpretati da attori in carne ed ossa e ci allietavano fra un cartone e l’altro (QUI PER APPROFONDIRE). Ebbene, il binomio Melevisione 11/09/2001 è per noi tutti il sinonimo di un trauma per il modo brusco in cui quell’episodio fu interrotto.

Proprio mentre su RAI 3 andava infatti in onda una puntata dello show, in USA avveniva il tristemente famoso attentato in cui morirono 2996 persone: per questa ragione, come compete giustamente al servizio pubblico in un caso del genere, la RAI interruppe bruscamente l’episodio per mandare in onda un’edizione speciale del TG in cui diede immediatamente la notizia. Il “problema” è che, chiaramente, chi all’epoca aveva 4, 5 o 6 anni non poteva rendersi conto di quanto accadeva, e magari proprio in quel momento era da solo davanti alla TV e vedeva le immagini sullo schermo cambiare repentinamente senza che nessuno gli spiegasse cosa stava accadendo: un frangente in cui si è sviluppato un trauma in tutti noi, e che in molti casi costituisce uno dei primi ricordi dell’infanzia.

LEGGI ANCHE



Melevisione 11/09/2001: di cosa parlava l’episodio incriminato

Personalmente, la faccenda della Melevisione 11/09/2001 fu ancora più brutta per una fortuita coincidenza: sono nato l’11/09/1996, quello era il mio quinto compleanno, e l’episodio di quel giorno era intitolato proprio “Tanti Auguri a Te”! Chiaramente, a 5 anni, non potevo capire che tale episodio non andasse in onda apposta per me e per il mio compleanno, e mi sentivo festeggiato e celebrato da tale straordinaria coincidenza. L’episodio era incentrato sul compleanno della principessa Odessa, personaggio capriccioso nel pieno dello stereotipo delle principesse primedonne di alcune fiabe, ed altri personaggi (tra cui il protagonista Tonio Cartonio) stavano cercando di creare una festa a sorpresa che fosse in grado di soddisfare le ingenti richieste della principessa.

Proprio Tonio ed Odessa erano i personaggi presenti nel preciso momento in cui l’episodio, a dieci minuti dalla fine prevista, fu interrotto bruscamente per dare la notizia in questione. Proprio perché mancava così poco per la fine, o forse semplicemente perché chi crea il palinsesto della RAI aveva ben altro a cui pensare ed all’epoca non esistevano ancora le piattaforme ufficiali streaming dove rendere disponibile del materiale multimediale, il finale dell’episodio non andò mai in onda, e noi ex bambini siamo rimasti sempre “a bocca asciutta”, oltre a conservare dentro di noi il trauma di quanto accaduto. Negli anni abbiamo poi capito che non poteva andare diversamente, che la RAI fu obbligata ad interrompere in quel modo il nostro mondo fatato, ma prima di poter metabolizzare il tutto c’è voluto molto tempo.

Ebbene, grazie a pubblicazioni tardive dell’episodio avvenute in rete, oggi sappiamo che la puntata finisce con una festa che effettivamente soddisfa Odessa e nel cui finale i personaggi litigano simpaticamente nel dividersi la torta. Per fortuna, il video integrale dell’episodio della Melevisione 11/09/2001 è disponibile su DailyMotion, una delle più importanti piattaforme di condivisione multimediale (un portale simile a YouTube, per intenderci): vi riportiamo dunque di seguito il finale tanto agognato. La parte tagliata è dopo il minuto 14. Buona visione!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here