Mega concerto a New York per celebrare la riapertura

Show per 60 mila al Great Lawn di Central Park

0
245
Mega concerto a New York

A New York i casi di coronavirus stanno diminuendo sempre di più e lo Stato ha corso per vaccinare i suoi residenti, con il 66% che ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid. Grazie ai dati positivi le restrizioni stanno scomparendo. Così New York City ha deciso di organizzare un mega concerto a Central Park per celebrare l’uscita dal coronavirus. Alle fine di agosto 60 mila persone potranno riunirsi al Great Lawn per festeggiare la riapertura.   

Mega concerto a New York per il post-Covid?

New York City sta pianificando un mega concerto a Central Park per celebrare la riapertura della città dopo oltre un anno di restrizioni e lockdown a causa della pandemia di coronavirus. Lo spettacolo, programmato provvisoriamente per il 21 agosto, si svolgerà al Great Lawn a Central Park, dovrebbe durare tre ore e accogliere 60 mila partecipanti. Secondo quanto riferito, i biglietti per lo spettacolo saranno gratuiti, con alcuni post VIP disponibili.

Secondo quanto riportato dal New York Times, il sindaco di NYC, Bill de Blasio, ha affermato che l’evento si svolgerà in tutta sicurezza con sezioni destinate alle persone vaccinate e non vaccinate. Tuttavia ha sottolineato che il 70% dei biglietti sarà destinato a coloro che sono stati vaccinati. De Blasio ha detto che il concerto farà parte dell’evento “Homecoming Week” per dimostrare che la città si sta riprendendo dalla pandemia. Il sindaco ha dichiarato: “Questo concerto sarà un’occasione più unica che rara, con un cartellone straordinario. Ma l’intera settimana sarà qualcosa che New York non vedeva da tempo”.

L’evento è organizzato dal produttore Clive Davis

Per organizzare l’evento, de Blasio ha ingaggiato il produttore e icona dell’industria musicale Clive Davis. Sul palco dovrebbero esserci otto icone della musica, anche se i nomi sono ancora indefiniti.  Davis ha detto: “Non posso pensare a un luogo migliore di Central Park per annunciare che New York finalmente riapre”.


Leggi anche: De Blasio: “New York aprirà completamente il primo luglio”