“Eʼ responsabilità del governo – ha aggiunto il premier – investire al Sud. Da qui deve partire un progetto di ampio respiro per tutto il Meridione”.

Da oggi Matera è ufficialmente Capitale europea della cultura 2019. I festeggiamenti sono cominciati dalla mattina e hanno visto la partecipazione del premier Giuseppe Conte. “Matera è di una bellezza che il mondo ci invidia – ha detto -. 

E’ responsabilità del governo investire al Sud. Da qui deve partire un progetto di ampio respiro per tutto il Meridione. Ho fiducia che dal riscatto di Matera parta il riscatto del Sud, perché il futuro sia qui“.

“Matera – ha quindi aggiunto il premier – è una città che trae dai Sassi la linfa per proiettarsi nel futuro”. “Molti giovani che in passato trovavano il loro futuro altrove, sono tornati a casa, favoriti dall’incremento della domanda turistica”.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here