Massafra, rifiuti: TARI e Sperimentazione Misurazione Conferimenti

0
357

Da lunedì 23 settembre 2019 prenderà il via a Massafra (Ta) la “tariffazione puntuale”, con la rilevazione e la misurazione dei conferimenti che gli operatori effettueranno attraverso un lettore digitale.

MASSAFRA – Questa mattina, alle ore 12,00, presso la Sede Municipale del Comune di Massafra ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione della “TARI puntuale”, con l’avvio della “sperimentazione della misurazione dei conferimenti”.

Sono intervenuti il sindaco Fabrizio Quarto, l’assessore alla Qualità dell’Ambiente Tonia Di Gregorio e il consigliere incaricato al miglioramento della Raccolta Differenziata, Savino Lattanzio che hanno comunicato che da lunedì 23 settembre 2019 prenderà il via la “tariffazione puntuale”, con la rilevazione e la misurazione dei conferimenti che gli operatori effettueranno attraverso un lettore digitale.

Massafra sarà tra i primi Comuni del sud Italia ad adottare una tariffa equa e sostenibile per la gestione dei rifiuti.

Si prevede che entro il 2020 i cittadini massafresi pagheranno per quanti rifiuti effettivamente producono e scopriranno che essere attenti all’ambiente e alla differenziata converrà sempre di più.

Nel corso dell’incontro sono stati resi noti tutti i dettagli e le modalità di svolgimento del nuovo sistema di “rilevamento del conferimento”.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here