Nella mattinata di oggi, l’associazione culturale “Helios” è stata protagonista di un bel gesto nei confronti di chi è più debole.

Di Pietro Dragone

Massafra – Nella mattinata di oggi 21 dicembre 2018, l’associazione culturale “Helios” è stata protagonista di un bel gesto nei confronti di chi è più bisognoso.

Alle 10:00 di questo venerdì, alcuni membri dell’associazione insieme al Presidente dell’associazione, il Dott. Stanislao Stefano Desiati, hanno donato ai ragazzi del centro diurno di Massafra (Ta) un regalo da parte di tutti i soci per “questi meravigliosi ragazzi”.

Il dono è stato pensato proprio per il periodo natalizio. Il senso del gesto voleva essere, riportando le parole del Dott. Desiati, un “gioire tutti insieme per un santo Natale e per riscoprire, tra una chiacchierata e un karaoke, la bellezza di questo periodo”. Sono state queste le parole di ringraziamento del Presidente Desiati.

Subito dopo l’inizio della mattinata si è proceduto all’apertura del regalo, una console di gioco di ultima generazione pronta per essere utilizzata da tanti ragazzi trepidanti e contenti.

Dopo questo primo momento di condivisione, si è vissuto un momento di convivialità mangiando dolci insieme e successivamente chiacchierando nell’aula TV.

A conclusione della giornata ci si è intrattenuti ballando e cantando con il karaoke insieme ai ragazzi con i quali poi ci si è scambiati gli auguri di Natale.

Un gesto simbolico ma al contempo carico di generosità nei confronti di chi è più bisognoso che la neonata “Helios” ha voluto fortemente compiere per non rimanere alle sole parole ed agire concretamente per il bene dei ragazzi e del territorio.

L’associazione nasce infatti dall’idea di un giovanissimo ragazzo che ha voluto formare un gruppo di giovani pronti a spendersi per il sociale e il bene comune e a guardare dai suoi primi passi a Massafra, si è dimostrata molto attiva e partecipativa.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here