Massafra, Giovinazzi (FI) contro amministrazione sulle sanzioni per i proprietari dei passi carrabili

0
837
Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa da parte dell’ Avv. Roberto Giovinazzi, Dirigente provinciale Taranto Forza Italia
“E PIOVE SEMPRE SUL BAGNATO”

“Dall’amministrazione Quarto piovono nuove tegole sui cittadini. Nel mirino del Comune adesso ci sono i titolari dell’autorizzazione di passo carrabile, che in questi giorni stanno ricevendo le cartelle di pagamento della tassa con sanzione riguardante l’anno 2013.

Come mai proprio ora, senza un avviso notificato negli anni precedenti o un avvertimento bonario, e a cavallo di una eventuale prescrizione? Forse per fare cassa?

Roberto Giovinazzi

Se vuoi far cassa, caro Sindaco, cerca di intercettare fondi extra-comunali che possano apportare benefici all’intera collettività.

I cittadini sono stanchi di continuare ad essere l’unica fonte di soluzione delle problematiche e di sostituirsi a chi, invece, deve dimostrare le proprie capacità amministrando un ente pubblico con le proprie virtù e competenze.

Come ho già detto in precedenza, la tesi dell’arcobaleno che annuncia la fine della tempesta a Massafra è sempre ribaltata, perché l’amministrazione-arcobaleno promette soltanto tempesta.

A costo di essere ripetitivi e noiosi, la sezione di Forza Italia di Massafra continuerà a denunciare quanto accade e la realtà, giorno dopo giorno, continua a darci ragione.
A tutt’oggi, le promesse sbandierate dai palchi da questa maggioranza sono state disattese.

Tutti seguitano a trincerarsi dietro verbi al futuro: vedremo, faremo, rinnoveremo.
La verità è che stanno dimostrando di essere più vecchi dei vecchi.

Siamo al cospetto di un’amministrazione priva di idee e di programmi, inconcludente su tutti i fronti, che ha portato la città ad un peggioramento delle condizioni e ad uno stallo a tempo indeterminato.

Un esempio su tutti è il servizio della raccolta differenziata dei rifiuti, pessimo e peggiorato, che si tenta di risolvere incrementando il personale con il conseguente aumento dei costi nei confronti dell’azienda addetta al servizio, facendo ricadere il tutto sempre e soltanto sulle tasche dei cittadini. Compresi quegli stessi che hanno creduto e sperato nel cambiamento.

Si possono cambiare i simboli o mascherare i partiti, ma di fatto sono gli uomini che governano a rispondere personalmente del proprio operato.”

Roberto Giovinazzi
Dirigente provinciale Forza Italia

Commenti