Il padre, gravemente ferito, non è in pericolo di vita. Con il suo gesto è riuscito a mettere al sicuro la moglie, i due figli e i nonni

Imprigionata in una palazzina in fiamme a Massa, una famiglia è riuscita a sopravvivere grazie al gesto eroico di un padre che si è gettato dal terrazzo del primo piano per riuscire a dare l’allrme e liberare i due figli di 7 e 14 anni, la moglie e i suoi genitori. Dopo l’arrivo dei vigili del fuoco, le sei persone sono state trasportate in ospedale: l’uomo è arrivato al pronto soccorso con codice rosso ma non è in pericolo di vita.

L’incendio si è propagato verso le 6:15 di mattina, nell’appartamento in cui viveva la famiglia in viale della Repubblica. Si trovavano tutti nella taverna al pian terreno quando sono stati circondati dalle fiamme che impedivano loro di risalire la scala interna. Disperato, l’uomo ha allora deciso di buttarsi dal terrazzo, riportando così gravi fratture ma riuscendo ad avvisare i vigili del fuoco, che sono intervenuti tagliando le inferriate e liberando la famiglia. 

 
Trasportati d’urgenza in ospedale, gli altri componenti della famiglia non hanno riportato gravi ferite

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here