Marilyn Manson ha rilasciato a Yahoo la prima intervista dopo l’incidente accaduto due settimane fa durante un concerto a New York City.

Ricordiamo che un elemento della scenografia a cui il Reverendo si era attaccato durante l’esecuzione della cover degli Eurythmics “Sweet dreams (are made of this)” ha ceduto e lo ha investito. La disavventura gli è costata la frattura di una gamba e la cancellazione di una parte del tour.

Ecco le sue parole: “Di recente ho visto il video ed è terrificante. La struttura che mi è caduta addosso non era stata opportunamente fissata. Non ho cercato di arrampicarmici sopra ma è caduta lo stesso e non ho fatto in tempo a spostarmi. Non so cosa mi abbia colpito alla testa ma quello che mi è caduto sulla gamba ha causato la frattura del perone in due punti. Il dolore era atroce.”

Marilyn Manson
 Marilyn Manson

Marilyn Manson è stato operato e gli è stata impiantata una placca in metallo fissata alla caviglia ed al perone. Il suo ritorno sulle scene è fissato per il prossimo 4 Novembre, in occasione dell’Ozzfest meets Knotfest di San Bernardino, in California. Il 22 Novembre si esibirà in Italia, al PalaAlpitour di Torino (biglietti disponibili in prevendita su TicketOne).

La dichiarazione di Manson arriva a pochissimi giorni di distanza da quella del suo chitarrista e tastierista, Tyler Bates, il quale si era espresso in questa maniera attraverso il suo profilo Instagram : “Il tour di MARILYN MANSON per “Heaven upside down” è in pausa per breve tempo. Stiamo tornando a casa. Manson tornerà presto in azione”.

 “Heaven upside down” è il titolo dell’ultimo album del Reverendo, di recentissima pubblicazione (6 Ottobre), da cui sono stati tratti l’azzeccatissimo singolo “Kill4me”, catchy, ruffianissimo, che si stampa in mente dopo un paio di ascolti, e “Say10”, nel cui videoclip compare come guest nientemeno che Johnny Depp.

Buona guarigione, Reverendo!

 

 

[su_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=5w4Ia_X3F9Q” width=”480″ height=”500″ autoplay=”yes”]https://www.youtube.com/watch?v=Mx0xCI1jaUM[/su_youtube]

Commenti