Lʼincidente a Mariano Comense. A causa del cedimento forse di un lucernario, il giovane è caduto da unʼaltezza di cinque metri.

Un ragazzo di 16 anni è precipitato dal tetto di un edificio a Mariano Comense, nel Comasco, cadendo nel vuoto per almeno cinque metri. Ora si trova in condizioni gravissime.

Al momento dell’incidente era in compagnia di amici con cui, pare, stesse facendo parkour. Dopo il cedimento di un lucernario o di un pannello, il 16enne è caduto negli spazi interni dello stabilimento.

Il ragazzo sarebbe salito sul tetto molto probabilmente per effettuare un percorso di parkour (uno “sport” metropolitano che consiste nel superare, con gravi rischi,  qualsiasi genere di ostacolo).

L’impatto è stato violentissimo e il giovane ha subito perso conoscenza. L’allarme è stato lanciato dai dipendenti dell’azienda, che hanno sentito un forte tonfo.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here