SCOPRIRE QUANTO, DIMAGRIRE E TORNARE IN SALUTE, NON E’ COSI’ COSTOSO E FATICOSO COME VOGLIONO FARCI CREDERE.

Diete improponibili, pasticche miracolose, interventi gastrici ed integratori hanno un comune denominatore : tanta fatica e tanti soldi e soprattutto l’insuccesso della mission a lungo termine. Hanno un costo che non è meramente economico, ma è soprattutto il dispendio FRUSTRANTE di energie psicologiche che queste persone dovranno sostenere tutta la vita, una vita ricca di PRIVAZIONI e non solo…

Ho intervistato MIRKO BURGIO dello Staff ZEROINFIAMMAZIONE che oltre ad essere un Personal Trainer con esperienza decennale con Laurea in Scienze Motorie è un salutista. Un ragazzo che ha sempre creduto che in Farmacia o in Erboristeria non ci sono magici Elisir, ma è nella natura stessa dei nostri cibi ( come sosteneva Ippocrate padre della Medicina ) la risposta ad una sana alimentazione .

AMIDORESISTENTE questo sconosciuto

ConMirko ho voluto ripercorrere le “gesta e la magia” di questo SUPERFOOD. Mirko racconta che studi scientifici pubblicati su PUBMED,siano arrivati a decretare che consumare Amidi Resistenti (Resistent Starch ) non avrebbe conseguenze solo sulla silhouette ma vada a migliorare la funzionalità di quello che ormai da qualche anno è stato definito il nostro ” secondo cervello ” ossia l’intestino, con risvolti positivi sul dimagrimento e non solo. I comuni e tanto osannati ( troppo ) Carboidrati vengono assorbiti molto velocemente creando dei picchi insulinici con conseguente aumento dello stato infiammatorio sistemico e accumulo di grasso viscerale che è stato correlato dalla Comunità medica a problematiche cardiovascolari e metaboliche come l’insorgenza del Diabete di tipo 2 detto anche Insulino-resistente. L’Amido Resistente al contrario riesce ad arrivare nell’ultimo tratto intestinale dove,prima di essere eliminato, fermenta dando nutrimento a tutti quei Batteri buoni, migliorando come accennato prima la funzionalità intestinale. Si è visto che 30 grammi di Amido resistente al giorno produrrebbero,dopo 4 settimane di assunzione,un cospicuo miglioramento dei livelli Insulinici nel sangue. Mirko insieme ad un Team di altri professionisti a messo a punto dei protocolli specifici al fine di sfatare il mito delle diete ipocaloriche e dell’allenamento aerobico di bassa intensità ovvero ciò che si pensa siano le soluzioni migliori per dimagrire; in realtà sono assolutamente le meno efficaci e addirittura possono essere dannose.Una delle chiavi di Volta è il “mantenimento delle abitudini”differentemente da ciò che il 90% dei Professionisti consigliano. Noi vi consigliamo di visitare il sito www.zeroinfiammazione.itper approfondire gli argomenti trattati.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here