Maltempo nel Varesotto – Violento nubifragio esonda un torrente a Luvinate: disperso un Runner

0
112
Dopo aver colpito il nord, la perturbazione si estende anche a sud, con rischio di mareggiate sulle coste occidentali. Allerta arancione in 7 regioni.

E’ di un disperso e almeno sette famiglie evacuate il bilancio della giornata di maltempo che si è abbattuta giovedì sulla provincia di Varese, in particolare a Luvinate. Un runner, che si era addentrato nei boschi per allenarsi poco prima dell’inizio di un forte temporale, non ha mai fatto ritorno a casa. Nella zona in cui si trovava è esondato un torrente. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli specialisti del Saf.

Intanto la perturbazione di origine artica che ha portato forte maltempo al nord si sta spostando verso il Mezzogiorno, dove sono previsti una generale diminuzione delle temperature e, sui quadranti occidentali, raffiche di burrasca forte che potranno determinare mareggiate.

Il Dipartimento della protezione civile ha così emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, sin dalle prime ore di venerdì 25 settembre, su Sardegna, Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, Marche, in estensione a Lombardia, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, e successivamente su Calabria e Sicilia, con mareggiate sulle coste esposte.

E sempre per venerdì è stata valutata l’allerta arancione su alcuni settori di Lombardia, sul bacino montano del Tagliamento e del Torre in Friuli Venezia Giulia, su gran parte di Toscana, Lazio, Campania, Basilicata e sulla parte nord-occidentale della Sardegna. Allerta gialla su gran parte del Paese.

Commenti