Maltempo Lombardia – Forte nubifragio su Milano e provincia: forti disagi è qualche danni

0
425

Attivato il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro. Chiusa la statale 336 verso lʼaeroporto di Malpensa per allagamento.

Vento e pioggia hanno creato qualche disagio a Milano, per la caduta di rami di alberi e allagamenti di cantine. Temporali anche su altre zone della Lombardia. E’ stata chiusa in entrambe le direzioni la strada statale Gardesana all’altezza di Limone sul Garda, nel Bresciano, per una frana causata alle forti piogge che sono cadute nella zona.

Allerta arancione in Lombardia – La protezione civile ha emanato per la Lombardia un’allerta arancione per temporali forti e un’allerta gialla per rischio idraulico e vento forte. A Milano è stato attivato il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro. La strada statale 336 “Dell’Aeroporto della Malpensa” è stata provvisoriamente chiusa, per allagamento di un sottopasso tra Gallarate e Cardano al Campo (Varese), in direzione Malpensa. Lo segnala Anas.

Nel Monzese scoperchiato tetto di un edificio di 5 piani – Il temporale che si è abbattuto sulla Brianza ha letteralmente divelto parte del tetto di una palazzina di cinque piani a Villasanta (Monza), proprio di fronte al municipio. Diversi pezzi di lamiera sono stati sradicati dal vento e catapultati nella piazza sottostante, dove si trova un supermercato, senza provocare feriti.

Allerta per temporali in zone interne della Toscana – Una perturbazione in transito sull’Italia del Nord interesserà marginalmente anche le zone interne della Toscana. Lo riporta la Regione specificando che per questo la sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un bollettino di criticità con codice giallo, in particolare per le province di Arezzo, Firenze e Siena. Sono possibili temporali intensi, in grado di causare disagi e danni a carattere locale.

Commenti