A lanciare lʼallarme è stato un terzo uomo che è riuscito a mettersi in salvo.

Due uomini sono morti a Urago d’Oglio, nel Bresciano, travolti da un albero caduto probabilmente a causa del maltempo che si è abbattuto sulla provincia lombarda nella serata di sabato. Le vittime, cittadini rumeni di 48 e 42 anni, stavano pescando quando l’albero è caduto, travolgendoli. All’arrivo dell’elisoccorso, i due erano già deceduti.

A lanciare l’allarme è stato un terzo uomo, connazionale, che ha assistito alla scena ed è riuscito a mettersi al riparo. “Sembrava una tromba d’aria“, hanno raccontato alcuni residenti della zona, parlando del maltempo che avrebbe provocato la caduta dell’albero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here