Maltempo in Lombardia: tromba d’aria nel Lodigiano e nella Bassa Bresciana

0
335
Maltempo in Lombardia

Maltempo in Lombardia: Evacuato un albergo a Varese, chiusa la statale 341 ‘Gallaratese’, i vigili del fuoco salvano alcune persone rimaste intrappolate nelle vetture nei sottopassi

Maltempo al Nord con rovesci e temporali. Secondo le previsioni dell’Aeronautica un sistema nuvoloso proveniente dal Mediterraneo occidentale tende ad interessare le regioni centro settentrionali. Molte nubi sulla Liguria con rovesci e temporali anche intensi sul settore di levante in graduale miglioramento nel corso del pomeriggio. Parzialmente nuvoloso sull’Emilia-Romagna con nubi in progressivo aumento nel corso della mattinata associata a rovesci e temporali in miglioramento serale ad iniziare da ovest.

Si registrano allagamenti e disagi nel Varesotto a causa del maltempo. Le piogge intense di oggi hanno causato situazioni critiche in diversi comuni, in particolare a Jerago con Orago e Solbiate Arno. Sessanta i vigili del fuoco impegnati da questa mattina nella zona: almeno 50 gli interventi tra allagamenti, alberi pericolanti e automobilisti in panne. Diverse le testimonianze video che arrivano dai social con strade allagate, sottopassi di stazione inagibili, torrenti in piena: sull’A8 corsie inondate d’acqua all’altezza dell’uscita di Gazzada verso Varese.

Disagi anche per la circolazione dei treni locali. Diversi i problemi anche nel capoluogo dove sono attive dalla mattina squadre della Protezione civile, polizia locale e vigili del fuoco. Gli ospiti di un hotel a Varese sono stati evacuati dai vigili del fuoco, a causa delle forti piogge delle ultime ore. Circondati dall’acqua, in 75 sono stati aiutati a lasciare le camere e mettersi al riparo. Tra Gallarate e Busto Arsizio le richieste di soccorso per allagamenti sono arrivate a oltre 130. Da stamattina i vigili del fuoco stanno  intervenendo nel Varesotto per interventi connessi all’ondata di  maltempo che sta interessando tutta la provincia.

Cinquanta gli  interventi svolti dalle dieci squadre operative sul territorio: maggiori criticità nei comuni di Jerago con Orago e Solbiate Arno dove, a causa di sottopassi allagati, i vigili del fuoco hanno tratto in salvo alcuni automobilisti rimasti intrappolati dall’acqua nelle proprie vetture. Una tromba d’aria, nel corso di un violento temporale, si è abbattuta sul Comune di Corte Palasio, nel Lodigiano. Sono arrivate decine di telefonate di richiesta di soccorso ai pompieri e diverse squadre sono all’opera per cercare di mettere in sicurezza le abitazioni colpite, anche di recente edificazione, alcune delle quali parzialmente, altre quasi completamente scoperchiate. Non si registrano feriti.

Meteo in peggioramento a Milano, Como, Brianza, Lecco nella rotta di un violento temporale

Poderosi nubifragi tra Piemonte e Lombardia: rischio anche su Milano

Allerta meteo fino ad Arancione: ecco le zone coinvolte

E’ previsto che le operazioni di messa in sicurezza dell’area a cura dei pompieri durino ore. Una violenta tromba d’aria si è abbattuta anche nella Bassa Bresciana. Non si registrano feriti, ma diversi danni anche di grossa entità, alle abitazioni.  Pontevico risulta essere il paese più colpito. Tetti di abitazioni e cascine sono stati divelti dal vento che ora si sta spostando verso la zona del Lago di Garda. Molti disagi per il maltempo si registrano in Lombardia. Particolarmente critica la situazione a Canegrate, nel Milanese, dove il fiume Olona ha rotto gli argini e alcuni abitanti sono stati evacuati. Sul posto sono intervenuti con diversi mezzi i vigili del fuoco di Milano. La criticità sta però rientrando e il fiume è attualmente sotto controllo.

La strada statale 341 “Gallaratese” è temporaneamente chiusa al traffico tra il km 35,387 e il km 36,697 nel territorio comunale di Gallarate, in provincia di Milano, a causa delle forti piogge che hanno causato il versamento in carreggiata di fango e detriti a seguito di uno smottamento. Lo rende noto l’Anas. Sul posto sono presenti le squadre Anas, le forze dell’ordine e i vigili del fuoco per la gestione dell’emergenza e per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile.

Secondo il servizio meteo dell’Aeronautica militare, persistono precipitazioni intense ed abbondanti a prevalente carattere di rovescio o temporale per le prossime 6 ore su Piemonte e Toscana, con particolare riferimento alle relative aree centro-settentrionali; per le prossime 12 ore sulla Lombardia, con particolare riferimento alle relative aree centro-settentrionali, nonché su Trentino-Alto Adige e Veneto. Infine, per le prossime 18 ore sul Friuli-Venezia Giulia. I fenomeni saranno accompagnati da intensa attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.