Quest’oggi presso la Mondadori di Torino Antonio Prestieri, in arte Maldestro ha firmato le copie dell’suo ultimo album “I MURI DI BERLINO”. Prestieri classe 85′ nasce a Scampia, all’età di 9 anni la mamma decide di portarlo via dalla sua città natale. Proprio agli inizi della sua adolescenza, quando la mamma gli regala il suo primo pianoforte e il suo primo pc, Antonio decide di “cantare” il suo dolore e trsformarlo in musica e magia. Un intento che gli riesce benissimo. Per qualche anno si dedica al teatro ma ben presto capisce che la sua strada è la musica. La sua carriera ufficiale è iniziata da soli 4 anni e giá tanti sono i premi che ha vinto fra questi; Lunezia e Jannacci. Un altra bella soddisfazione arriva con la sua partecipazione al festival della canzone italiana 2017. Infatti, Maldestro riesce ad aggiudicarsi un posto nella categoria giovani proposte con la canzone ” UNA CANZONE PER FEDERICA”. Questo brano è un inno dedicato alla sua amica Federica appunto, che sogna di essere un attrice e nel contempo per tirare avanti si guadagna da vivere con lavori umili. “I muri” dei quali Maldestro parla nel suo album devono essere interpretati come una sorta di metafora si riferisce infatti, ad una sorta di ostacoli che ogni uno di noi porta dentro. Un brano in particolare contenuto nell’ album che prende il nome di “ABBI CURA DI TE” è stato scelto come sigla del film BEATA IGNORANZA. Il cantautore napoletano mostra sfaccettature particolari e curiose. Al suo compaesano Pino Daniele preferisce il maestro Giorgio Gaber. << Vivo la mia cittá con ambiguitá, mi divido fra odio e amore. Napoli è una cittá che sa accogliere, ma al tempo stesso a volte si e troppo radicati nel vittimismo >> e ancora << Scampia non è solo una triste realtà nella quale avere paura, Scampia è anche brava gente che lavora per prendersi il futuro >>. Insomma, Maldestro nonostante ad oggi sia “cittadino del mondo” mostra un affetto particolare verso la sua cittá Natale. Presto partirá il suo tour in giro per l’Italia per ora, si dovrà dedicare a girare negli Store. 

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here