Majorino: “Alleanza necessaria, ma il Movimento faccia chiarezza”

0
222
Pierfrancesco Majorino

Il Movimento 5 Stelle dovrebbe fare “una scelta nel campo progressista più netta e più chiara”. A dirlo è l’eurodeputato del Pd Pierfrancesco Majorino, esponente dell’ala sinistra del partito, a margine della sessione plenaria a Bruxelles. Gli eurodeputati del Partito democratico e quelli del M5S dialogano in vista di un possibile approdo degli eurodeputati dei Cinquestelle, attualmente nei “non iscritti”, nel gruppo dei Socialisti e Democratici, ma perché ciò avvenga occorre il via libera del Pd.

Majorino: le dichiarazioni rilasciate all’Ansa

“La situazione con il Movimento 5 Stelle è ovviamente complicata, mi ritrovo molto nelle scelte che sta facendo Enrico Letta, su questo punto specifico, nella necessità da una parte di rafforzare il profilo del Partito Democratico: quindi la presenza, il protagonismo, l’azione e la proposta del Pd. Dall’altra di tenere sempre aperto il confronto con i 5 Stelle e questo credo che riguardi anche le prospettive al parlamento europeo. Ovviamente non sceglieremo mai nulla da soli, da questo punto di vista, chiaro che non è un fatto tecnico quello del rapporto con i M5S. […] Ma una questione tutta politica. Io mi auguro che il dialogo riprenda in maniera più positiva. Queste ultime settimane certo hanno fatto segnare uno stop e credo che non vederlo sia non guardare la realtà, però, ci si deve confrontare e sapere che serve da parte loro una scelta più chiara che evidentemente ancora non hanno fatto”.


Coprifuoco verso l’abolizione: restano i nodi mascherine e matrimoni


Commenti