John Hillerman, alias Higgins, è morto all’età di 84 a Huston.

Proprio lui, il personaggio rigido e avaro di sorrisi ma che al tempo stesso fu molto amato dal pubblico, ci ha lasciati con un pò di amaro in bocca.

I nati tra gli anni ’70 e ’80 ricorderanno il celebre telefilm tragicomico Magnum P.I., una sorta di pilizzesco con un tocco d’ironia. La parte “scialla” era di questo investigatore,Tom Selleck che interpretava Thomas Sullivan Magnum IV, viveva nell’enorme villa di un personaggio poco propenso all’ironia, meticoloso, ordinato rigido che era John Hillerman alias J.Q. Higgins III. La serie si basava proprio su questo perfetto equilibrio tra ironia e seriosità. Higgins, già sergente maggiore al servizio di Sua Maestà Britannica, responsabile e factotum della tenuta hawaiana di Robin Masters, autore di continue angherie su Magnum.

Nel telefilm i co-protagonisti erano anche T.C. diminutivo di Theodor Calvin, interpretato da Roger Mosley, e Rick Wright (Larry Manetty); erano a volte mediatori fra Higgins e Magnum.

Magnum PI: Higgins, Magnum, TC, Rick
Magnum PI: Higgins, Magnum, TC, Rick

La serie divenne così famosa ed ebbe talmente tanti ascolti che, grazie al successo della fiction, vinse un Premio Emmy nel 1987 e un Golden Globe nel 1982.

Gli anni passano così come passano per gli attori i cantanti e personaggi famosi vari, ma nella memoria restano stampati così come erano all’epoca e non si bada al tempo che passa. Il ricordo di quelle mattinate passate a casa con la febbre a guardare la TV. Resterá immortale grazie alle sue performance.

Ancoranon si hanno notizie sul funerale.

Noi non siamo ancora vecchi, ma ora siamo meno giovani!”

Questa è una citazione di Magnum, tratta dalla serie, che in questo momento calza a pennello.

Sergente J.Q. Higgins III CHE LA TERRA TI SIA LIEVE…

 

 

 

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here