Madonna: lo spettacolo del “Rebel Heart Tour” per il piccolo schermo

Il "Rebel Heart Tour" di Madonna rivive sul piccolo schermo grazie ad una pubblicazione in DVD. Mediaset detiene i diritti per trasmette lo show sulle sue reti televisive

0
1039

Nel segno di una tradizione che purtroppo va sempre più morendo, Madonna ha fatto del suo ultimo tour uno spettacolo da fruire sul piccolo schermo attraverso un DVD. Lo show in questione è il “Rebel Heart Tour”, tournée che ha visto la popstar impegnata da settembre 2015 a marzo 2016. Uno spettacolo che ha toccato davvero tutti i continenti, tranne ovviamente l’Africa, e che ha confermato l’enorme potenza commerciale di Madonna nel settore dei tour, con numeri davvero impressionanti in ciascuno degli 82 concerti.

Il DVD relativo al tour fu pubblicato oltre un anno dopo la fine della serie di spettacoli, il 15 settembre 2017. Per premiare l’Italia del successo che ha assicurato ad album e singoli in un periodo in cui, invece, in questi settori i numeri di Madonna sono calati visibilmente in altre nazioni, l’artista assegnò la premiere mondiale dello show a Canale 5: Mediaset ha quindi acquistato i diritti per trasmettere lo show qualsiasi volta lo ritenga opportuno su una delle sue reti, motivo per il quale sarà trasmesso anche questa sera su Italia 2.

A differenza di quanto accaduto per altri progetti similari, le riprese non sono avvenute soltanto in una o due date: la macchina da presa ha inquadrato le performance di Madonna per praticamente tutto il tour, ed il montaggio finale vede quindi un mix di varie date all’interno delle singole esibizioni, con conseguenti milioni di outfit differenti che si alternano all’interno della stessa performance. L’effetto purtroppo è abbastanza innaturale: lo spettatore percepisce le varie esibizioni come un mix di più spettacoli, e questo non riesce a creare un’atmosfera vagamente simile a quella di trovarsi davvero ad un concerto di Madonna. Questo grave difetto nel montaggio non rovina però la qualità dello spettacolo vero e proprio, in cui le qualità di performer di Madonna emergono comunque.

MADONNA: ASCOLTA IL NUOVO ALBUM “MADAME X”

Come sempre, Madonna ha dalla sua due grandi punti di forza: un carisma mastodontico, che si traduce anche in ottime abilità di ballerina che le permettono di ruggire sul palco quasi come una ragazzina, nonostante all’epoca delle riprese avesse già 56 anni; scenografie faraoniche, in grado di aggiungere altri elementi alla narrazione dei brani, di intrattenere lo spettatore e lanciare messaggi. A questo si aggiunge un corpo di ballo formidabile, et voila: lo spettacolo visivo è servito a livelli altissimi.

Dal punto di vista vocale, parti cantate dal vivo si alternano al playback per via dell’impegno coreografico: l’effetto ottenuto da questo punto di vista è stato giudicato simile a quello percepito ai veri concerti da parte di persone che hanno avuto la fortuna di presenziare, per cui niente da dire. Del resto, quasi tutti i performer quando ballano ad alti livelli non cantano, e Madonna ha dalla sua anche un’età che rende fisiologicamente impossibile quello che per persone più giovani sarebbe “solo” difficile. In definitiva, lo show è molto bello, ma con un lavoro di regia meglio ponderato avrebbe potuto rendere meglio sul piccolo schermo. Di seguito la scaletta delle performance:

Rebel Heart Tour Intro 
Iconic 
Bitch I’m Madonna 
Burning Up 
Holy Water / Vogue 
Devil Pray 
Messiah (Video Interlude) 
Body Shop 
True Blue 
Deeper and Deeper 
HeartBreakCity 
Like A Virgin / Heartbeat 
Justify My Love / S.E.X. (Video Interlude) 
Living For Love
La Isla Bonita 
Dress You Up / Into The Groove 
Rebel Heart 
Illuminati (Video Interlude) 
Music / Give It 2 Me 
Candy Shop 
Material Girl 
La Vie En Rose 
Unapologetic Bitch 
Holiday

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here