martedì, Luglio 23, 2024

Macedonia del Nord: Hristijan Mickoski eletto Primo Ministro

Il paramento Macedonia del Nord elegge Hristijan Mickoski come nuovo primo ministro. Mickoski, del partito nazionalista VMRO-DPMNE, mette al centro del suo programma l’integrazione europea e l’economia.

Macedonia del Nord: Hristijan Mickoski è il nuovo primo ministro

Il parlamento della Macedonia del Nord ha eletto Hristijan Mickoski, leader del partito nazionalista di centrodestra VMRO-DPMNE, come nuovo primo ministro. “È giunto il momento di rimboccarsi le maniche e iniziare a risolvere i problemi del Paese”, ha detto Mickoski dopo l’elezione. Il neo premier ha poi aggiunto che le priorità immediate del governo saranno attirare nuovi investimenti, tagliare le tasse e aumentare le pensioni e i salari. Ha anche affermato che il suo governo continuerà ad impegnarsi per l’integrazione europea. “Continuiamo a stare insieme ai nostri partner dell’UE e insieme armonizzeremo la politica estera comune con l’UE”, ha detto. Mickoski ha infine affermato che la Macedonia del Nord continuerà a sostenere la difesa dell’Ucraina contro l’invasione russa.

Mickoski, guiderà una colazione composta dal suo partito VMRO-DPMNE, l’alleanza albanese VLEN e il partito liberale ZNAM. Alle elezioni dell’8 maggio il partito VMRO-DPMNE ha attenuto il 43% dei voti, conquistando 58 seggi su 120. I nazionalisti di destra hanno sconfitto il governo in carica dell’Unione socialdemocratica di Macedonia (SDSM). Il VMRO-DPMNE è salito al potere dopo aver trascorso anni all’opposizione, tra il malcontento dei cittadini per l’economia debole, la corruzione e i ritardi all’integrazione all’Unione europea.


Leggi anche: Macedonia del Nord: al via le votazioni

Elezioni Macedonia del Nord: vince l’opposizione di centrodestra

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles