M4 vs GT500: che vinca la muscle car migliore (video)

Edmunds mette a confronto la sportiva bavarese contro il top della gamma Mustang

0
225
m4 vs gt500

Gli Stati Uniti sono la patria delle muscle car, ma la Germania può mettere a repentaglio la supremazia americana. Per scoprire se i teutonici hanno finalmente compiuto il sorpasso, i ragazzi di Edmunds hanno organizzato uno scontro tra titani: BMW M4 Competition vs Ford Mustang Shelby GT500. Sul loro canale Youtube la testata statunitense ha organizzato una sfida, chiamata U-Drag. Si comincia con un’accelerazione sul quarto di miglio, a cui segue una curva di 180 gradi e poi un altro quarto di miglio. Un test che racchiude lo sprint, la tenuta di strada e la ripresa. Scopriamo insieme qual è la migliore.


Blackwing vs Mustang: drag race all’americana (video)


M4 vs GT500: quale delle due è la più veloce?

Nella sezione dragster, non c’è storia. La Mustang appare la favorita con i suoi 760 CV, ma la “Bimmer” ha dalla sua la trazione integrale. E la sfrutta magistralmente, seminando una Shelby che fatica a scaricare a terra tutta la sua enorme potenza. Ma all’arrivo della curva “a U”, la situazione si ribalta. La GT500 dimostra di disporre di un handling eccezionale, capace di competere con la bavarese che ha la fama di avere un assetto quasi da corsa. In curva l’americana recupera tutto lo svantaggio, e infligge alla tedesca il colpo finale nell’ultimo quarto di miglio, sfruttando i 200 e passa cavalli in più. Il risultato finale premia la Ford, che risulta più veloce di un decimo rispetto alla BMW.

Due impostazioni tecniche molto diverse

È incredibile come vetture tanto diverse alla fine siano così vicine sul campo. La M4 Competition è l’evoluzione ultima delle vetture a marchio Motorsport, che come suggerisce il nome proviene dal mondo racing. Questa due porte monta l’S58, un sei cilindri in linea a doppio turbo e iniezione diretta. La potenza è di 503 CV, scaricati da un cambio a 9 rapporti. La trazione è integrale di tipo xDrive, con differenziali attivi. La M4 è in grado di centellinare la coppia dove serve. La trazione della Mustang Shelby GT500 è solo posteriore, e deve fare un lavoraccio. Ma dalla sua la coupè dell’Ovale Blu ha ben 760 CV, prodotti dal mostruoso motore Predator. È un V8 da 5.2 litri – come vuole la tradizione “stars and stripes” – con compressore volumetrico. L’albero motore ha i gomiti piatti, soluzione che ricorda un’altra BMW, la M3 E92. Il cambio è un doppia frizione a sette rapporti. La vera differenza tra le due muscle car, alla fine della storia, è il prezzo. Negli USA, le due vetture hanno un prezzo di partenza simile (74 mila dollari per la BMW, 71 per la Ford) la differenza vera la fanno gli accessori. L’americana provata raggiunge 81 mila dollari con gli optional, la bavarese supera i 100 mila. Per tutto il resto, vi lasciamo al video della sfida qui sotto.