L’Ucraina ha ricevuto aiuti militari dal Regno Unito

0
390
L’Ucraina ha ricevuto aiuti militari dal Regno Unito

Dopo l’accumulo delle truppe russe al confine ucraino, l’Occidente si è detto preoccupato per una possibile invasione dell’Ucraina da parte della Russia. USA e NATO hanno tenuto dei colloqui con Mosca che si sono però conclusi con un nulla di fatto. Kiev ha chiesto ai governi occidentali ulteriori forniture di armi di fronte alla minaccia di invasione di Mosca dopo che i colloqui sulla sicurezza tra Russia e Stati Uniti, NATO e OSCE si sono conclusi senza una svolta la scorsa settimana. L’Ucraina ha ora ricevuto aiuti militari dal Regno Unito.

L’Ucraina ha ricevuto aiuti militari?

Nel mezzo delle crescenti tensioni al confine russo-ucraino, il Regno Unito ha inviato armi difensive in Ucraina. Il segretario alla Difesa britannico, Ben Wallace, ha riferito al Parlamento che Londra ha consegnato Kiev diversi sistemi di arma difensivi anti-corazza e ha inviato un piccolo numero di personale di addestramento. “Questo supporto è per capacità di armi a corto raggio e chiaramente difensive. Non sono armi strategiche e non rappresentano una minaccia per la Russia”, ha sottolineato Wallace. Il segretario alla Difesa ha anche dichiarato di aver invitato il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu a visitare Londra.

Aiuti anche dal Canada

Il Regno Unito non è l’unico paese che ha inviato aiuti all’Ucraina. Secondo quanto riportato da Global News, avrebbe inviato un piccolo contingente del Canadian Special Operations Regiment, le forze speciali canadesi. Tuttavia, ne il governo ne le forze armate canadesi hanno confermato ufficialmente l’invio delle forze in Ucraina.


Leggi anche: Colloqui sulla crisi ucraina: per la Russia sono “vicolo cieco”