Love 2022: NakedCashmere supporta la lotta al cancro al seno

NakedCashmere con la nuova collezione Love 2022, dedicata all'amore tra madri e figlie, contribuisce alla ricerca sul cancro al seno.

0
129
Love 2022 di NakedCashmere
Campagna Love 2022 di NakedCashmere (screenshot Instagram)

NakedCashmere ha lanciato la campagna Love 2022 che punta a raccogliere fondi per contribuire alla ricerca sul cancro al seno (BCRF). Il progetto comprende donne, madri e figlie che sono protagoniste degli scatti. Tra le celebrità che hanno preso parte all’iniziativa, ricordiamo l’influencer Olivia Culpo e sua madre Susan Curran, l’attrice Cheryl Hines e sua figlia Cat Young, Brandi Cyrus e sua madre Tish, e la cantante Christina Perri e sua figlia Carmela Stanley Costabile.

Love 2022 ha raccolto circa 280mila dollari

Il servizio fotografico realizzato da John Russo e Adam Franzino comprende scatti che trasudano calore e unione familiare, mettendo in evidenza il profondo legame tra madri e figlie. Al momento la collezione Love 2022 di NakedCashmere ha raccolto più di 277mila dollari per supportare la ricerca per una cura per il cancro al seno tramite la Breast Cancer Research Foundation. Fanno parte della linea il berretto, la maschera per gli occhi, la sciarpa, i calzini e tanti altri articoli che contribuiscono all’iniziativa.

Tinture permanenti: aumenta il rischio di cancro al seno per donne di colore

“Una campagna che mette in mostra il legame tra madri e figlie”

Attraverso un comunicato ufficiale, NakedCashmere ha spiegato cosa si propone il progetto legato a Love 2022: “Poiché il cancro al seno non si verifica solo ad ottobre, questa festa della mamma, abbiamo collaborato con Elle Magazine per supportare la Fondazione per la ricerca sul cancro al seno diffondendo il messaggio di responsabilizzazione, educazione e amore a milioni di donne attraverso una campagna multigenerazionale che mette in mostra il legame impareggiabile tra madri e figlie”.

Cos’è la Brest Cancer Research Foundation?

La Breast Cancer Research Foundation (BCRF) è un’organizzazione indipendente senza scopo di lucro che ha raccolto circa 569,4 milioni di dollari per sostenere la ricerca clinica e traslazionale sul cancro al seno presso istituzioni mediche negli Stati Uniti e all’estero. BCRF attualmente finanzia oltre 275 ricercatori in 15 Paesi. BCRF in questi anni ha finanziato la ricerca di base sulla suscettibilità genetica al cancro al seno, alle cellule staminali del cancro al seno, al trastuzumab (Herceptin), al trattamento anti-angiogenesi con bevacizumab (Avastin), alla risonanza magnetica, agli inibitori dell’aromatasi, al tamoxifene; e anche sperimentazioni cliniche di nuovi trattamenti con il Translational Breast Cancer Research Consortium.