Lotteria Italia 2022: ecco i biglietti vincenti

0
889

La Lotteria Italia, anche quest’anno è in diretta televisiva per l’estrazione finale. A quanto risulta dai dati non definitivi di vendita, resi noti dall’agenzia specializzata Agimeg, quest’anno c’è stato un vero boom di vendita dei biglietti.

Lotteria Italia 2022: i biglietti vincenti

Il primo premio da 5 milioni di euro centrato a Roma, il terzo premio da 2 milioni vinto a Magliano Sabina (RI) e il quarto premio da 1,5 milioni vinto ancora nella Capitale. Il jackpot milionario è andato al biglietto T 018060, venduto ad un distributore locale. Il secondo premio della Lotteria Italia da 2,5 milioni di euro è andato invece al tagliando P297147 venduto a Formigine (MO). Poi in ordine: il terzo premio da 2 milioni di euro al tagliando E 263508; il quarto da 1,5 milioni al biglietto numero N 330633 e, infine, il quinto premio da un milione al tagliando D 137599 venduto a Trapani. Altri cinque dei dieci premi di seconda categoria (da 100 mila euro) sono finiti nel Lazio: tre a Roma, uno a Velletri e un altro a Pomezia. I restanti a Taranto, Faicchio (Mn), L’Aquila e Formicola (Ce).

Lotteria Italia: boom di vendite

Per questa edizione, infatti, risultano al momento essere finiti nelle mani degli italiani 6 milioni 346mila 345 tagliandi, contro i 4 milioni 546mila 717 dello stesso periodo dello scorso anno, con una crescita del +39,6%. L’ultimo giorno buono per acquistare i tagliandi: lunedì 3 gennaio.

La più antica del nostro paese

La vendita nella rete autorizzata di tabaccherie e ricevitorie fa segnare un +28,1% (da 3,3 a 4,3 milioni). I biglietti venduti nei tabacchi ammontano a 3,3 milioni. Il +24,4% rispetto ai 2,6 milioni del 2020, mentre i tagliandi staccati nei bar sono cresciuti del +47,7%, da 638.780 a 943.320. Valore sempre più in crescita anche per i distributori locali (+58,2%), mentre la voce “altri distributori” viaggia con il +94,6% di vendita.

I biglietti della Lotteria Italia

Va evidenziato che nella rete “storica” di tabaccai e ricevitorie di distribuzione dei biglietti della Lotteria Italia viene venduto quasi il 70% dei biglietti. Ma vengono messi in vendita anche altrove. In autogrill e stazioni di servizio, per esempio, si registra una crescita record del +107%. Da notare che in Autogrill e stazioni di servizio vengono venduti circa il 12% dei biglietti totali (erano l’8% nella scorsa edizione). Segno meno invece per l’acquisto online: via internet la vendita segna infatti un -27,5%.

Le regioni più affezionate alla Lotteria Italia

Secondo quanto riportato da Agimeg, la Lombardia è in testa a questa speciale classifica con il 15,2% di tagliandi staccati. Segue il Lazio con il 12,1%, terzo posto per la Campania con l’8,6% del totale dei biglietti venduti. In top five anche l’Emilia Romagna, con il 7,5%, ed il Piemonte con il 6,5%. In Top Ten anche Toscana (6%), Veneto (5,7%), Sicilia (5,5%), Puglia (4,2%) e Marche (2,2%). Subito dietro la Liguria (2,1%), l’Abruzzo (2%), l’Umbria (2%), la Calabria (1,9%), il Friuli (1,3%), la Sardegna (1,1%), il Trentino Alto Adige (0,9%), la Basilicata (0,6%), il Molise (0,3%). Fanalino di coda la Valle d’Aosta (0,2%).

L’Estrazione finale

Come da tradizione, andrà in diretta televisiva su Rai 1. Quest’anno la trasmissione scelta è i “Soliti ignoti” condotta da Amadeus, volto anche del prossimo festival di Sanremo. Per l’occasione verrà ribattezzata “Soliti ignoti – Speciale Lotteria Italia”. Il programma verrà messo in onda giovedì 6 gennaio 2022, dalle 20.30, in diretta dallo storico Teatro delle Vittorie. Oltre che su Rai 1 sarà possibile anche sintonizzarsi su Rai Play in streaming.

Giochi abbinati alla Lotteria Italia

All’estrazione dei biglietti vincenti sarà abbinato un gioco ad hoc. Il suo nome è “Insoliti noti”. Cinque personaggi noti dello spettacolo dovranno indovinare, grazie alle informazioni fornite da Amadeus, alcuni loro “colleghi”, utilizzando delle fotografie che li ritraggono da bambini. In base al punteggio ottenuto dai singoli vip verrà stilato l’ordine dei cinque premi di prima categoria per i cinque biglietti estratti durante la serata. Chi otterrà il risultato migliore verrà “accoppiato” al primo premio e così via.

I premi della Lotteria Italia

Il primo premio, che l’anno scorso fu vinto in provincia di Pesaro, è di 5 milioni di euro. Seguono altri quattro premi di prima categoria: da due milioni di euro, da un milione di euro e via a scalare. L’importo di eventuali premi di categorie inferiori verrà stabilito dal Comitato che sovrintende all’estrazione.

Come si gioca

La Lotteria Italia è un gioco a premi aperto a tutti coloro che sono maggiorenni. Per partecipare è sufficiente acquistare un biglietto, dal valore iniziale di 5 euro. I biglietti in vendita sono suddivisi in venti serie alfabetiche da 500.000 biglietti ciascuna, per un totale di 10 milioni di biglietti in commercio distribuiti in tutta Italia. Il primo premio ammonta a 5 milioni di euro mentre le vincite sono divise in tre diverse categorie con l’ammontare massimo delle vincite della seconda e della terza categoria che viene stabilito da una commissione apposita.

Come l’emergenza ha disintossicato i malati d’azzardo

Lotteria Italia: come riscuotere i premi

I vincitori della Lotteria Italia dovranno riscuotere il loro premio entro e non oltre 180 giorni dall’estrazione finale. L’elenco dei biglietti estratti sarà reso noto anche sulla Gazzetta Ufficiale. Per la riscossione del premio è necessario presentare il proprio tagliando integro e in originale presso gli Sportelli di Banca Intesa Sanpaolo oppure agli Uffici Premi di Lotterie Nazionali. In alternativa, è possibile spedire il biglietto vincente per posta.