Look Venezia 79: promossi e bocciati

Come ogni anno, alla Mostra del Cinema di Venezia le star hanno sfoggiato i loro look: ecco quali sono gli outfit promossi e bocciati dell'edizione numero 79.

0
433
Look Venezia 79 migliori e peggiori
Ana de Armas a Venezia 79 (screenshot Instagram).

La 79ª Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia si è conclusa il 10 settembre. Dopo le limitazioni e le restrizioni legate alla pandemia di Covid-19, quest’anno le star sono tornate al Lido in tutto il loro splendore. Finalmente attori, registi e protagonisti del mondo dello spettacolo hanno potuto nuovamente sfoggiare i loro outfit più o meno abbaglianti sul red carpet. Vediamo, a questo punto, chi sono i promossi e bocciati dei look Venezia 79.

Il look Venezia 79 di Ana de Armas

La star del film biografico su Marilyn Monroe, Blonde, si è presentata alla premiere della pellicola con un lungo abito rosa plissettato di Louis Vuitton. Un look Venezia 79 davvero adatto all’occasione. Infatti non era un outfit altamente spettacolare, ma allo stesso tempo è risultato elegante, femminile e sfoggiato con una certa classe.

Timothee Chalamet: il look con schiena scoperta conquista il Festival di Venezia

Timothée Chalamet

Quello di Timothée Chalamet è stato certamente il look Venezia 79 che ha fatto parlare più di tutti. Addetti ai lavori e fan si sono divisi tra chi lo ha apprezzato e chi, invece, lo ha bocciato senza appello. In realtà, la scelta dell’attore statunitense sarebbe da appoggiare. Chalamet infatti ha adottato lo stile gender-fluid e la sua tuta rossa con schiena scoperta e sciarpa lucida abbinata di Haider Ackerman è apparsa come un bell’esempio di originalità e sensualità sopraffina.

Harry Stiles

Harry Styles ha tutte le carte in regola per indossare abiti Gucci alla grande. Il doppiopetto beige, la cravatta e i pantaloni a zampa con cui si è presentato alla Mostra del Cinema di Venezia andavano bene. Qualche dubbio, invece, sul colletto oversize che ha abbinato ad un blazer blu-navy. I bordi appuntiti ispirati agli Anni ’70 sono sembrati un po’ eccessivi e superati.

Jodie Turner Smith

Tra i migliori look Venezia 79 ci sono indubbiamente quelli di Jodie Turner Smith. Il vestito personalizzato Harbison che ha sfoggiato durante la proiezione di The Whale è stato il punto più alto dei suoi outfit sopraffini. L’attrice britannica ha conquistato tutti anche nel corso della cerimonia di apertura quando si è mostrata con guanti verdi e abito multicolore di Christopher John Rogers.

Brad Pitt e Luca Guadagnino: look Venezia 79

Brad Pitt ha deluso. Il suo look Venezia 79 con camicia di diverse taglie più grandi della sua non è piaciuto. Giunto al Lido per prendere parte alla presentazione di Blonde, il divo di Hollywood non ha lasciato il segno per l’outfit; ci si aspettava di meglio. Luca Guadagnino si è presentato al Lido con una camicia su misura che recava la stampa al contrario del volto di Bernardo Bertolucci. Questo è stato indubbiamente il suo miglior look rispetto agli altri sfoggiati dal regista durante l’evento.