Lo schiaffo del Papa: il primo meme del 2020

0
2994
Lo schiaffo del Papa

Il 2020, ci auguriamo, è cominciato col botto per molti di noi. Per altri, invece, l’anno nuovo è cominciato con le botte. Lo sa bene la fedele che, nella notte di Capodanno in piazza San Pietro, ha ricevuto uno schiaffo sulle mani da Papa Francesco in persona. Ma andiamo con ordine.

Lo schiaffo del Papa

Durante i festeggiamenti per la notte di San Silvestro in piazza San Pietro, Papa Bergoglio, sempre molto vicino ai suoi fedeli, si è trovato coinvolto in un episodio spiacevole. Una donna esagitata ha infatti afferrato una mano del Papa e l’ha poi tirato verso di sé, strattonandolo e facendo quasi perdere l’equilibrio all’anziano successore di Pietro. Prima ancora che le guardie del corpo di Francesco potessero intervenire, il Papa ha reagito all’ “aggressione” con un gesto istintivo: uno schiaffo, leggero ma deciso, sulle mani della fin troppo affezionata fedele.

Il video è presto divenuto virale

Il video dell’accaduto è diventato virale in pochissime ore. Le immagini hanno inevitabilmente suscitato grande ilarità, più ancora che per lo schiaffo, per l’espressione sul volto di Francesco, che nel video appare contrariato e borbottante come uno qualsiasi dei nostri nonni.

Lo schiaffo del Papa

Il lato umano del Papa

Ed è proprio questo che non si perdona a Papa Bergoglio. Non sono mancati, infatti, coloro che hanno rimproverato all’uomo che dovrebbe rappresentare un modello per tutti i cristiani di essersi abbandonato ad un gesto che ha ben poco di divino e tutto di umano.

Gesto del quale Francesco si è prontamente scusato durante l’Angelus di questa mattina, ammettendo: <<Anche io, a volte, perdo la pazienza>>.

L’ironia sui social

Nel frattempo, l’ironia si è scatenata sui social. Il gesto avventato di Francesco è divenuto oggetto di esilaranti meme e battute talvota geniali. Si parla di Urbi et Orbi e botte da orbi; qualcuno, parafrasando Giovanni XXIII, invita a portare ai propri bambini a casa lo schiaffo del Papa; altri ancora hanno lanciato l’hashtag “Bergoglio ma non mollo”.

Insomma, l’anno non è cominciato nel migliore dei modi per Papa Francesco, né per la sua fedele, che di certo non si aspettava una reazione del genere. Ma, si sa: per quanto profondamente credenti, non tutti riescono sempre a porgere l’altra guancia; e neanche l’altra mano.

Commenti