La Carinzia, regione dell’Austria spesso emersa nelle cronache degli utlimi anni per le vicende legate al suo
Presidente Heider, viene considerata da molti italiani come un paese Estero, lo è nel senso di essere parte di un altro Paese, ma è comunque parte dell’europa e non è dissimile per paesaggi e per ridotta distanza Geografica, Dal Trentino Alto Adige. Certo una certa Xenpofobia macchia ancora tantissimi Italiani ed i Popoli di Discendenza Tedesca vengono ancora identificati con l’
Invasore e il soggiogatore, forse rispolverando ricordi Storici mai vissuti se non sui libri di Scuola e fatti propri per i racconti degli Avi che ricordavano oscure reminiscenze ed ombre culturali risalenti a vari secoli fa, al minimo a fine ‘800 quando non ancora al Sacro impero romano e lì si parla di prima dell’0anno mille e fino ai primi del 1800 quindi direi decisamente remote nel tempo e dimenticabili ormai, detto questo L’Austria negli ultimi anni si è affermata anche in Italia come Destinazione di Vacanza, in particolare per le famiglie con bambini, visto che i Kinder, che in Tedesco sono appunto, i bambini e non delle merendine, sono accolti con particolare attenzione e con iniziative e strutture che definire, modellate attorno alle loro esigenze non è certo affermare qualcosa di eccessivo, un esempio di questo è l’hotel
Falkensteiner SonnenAlpen di Nessfeld, dove è stata creata un’area giochi dedicata a far conoscere ai bambini la Vita in alpeggio, completa di una casetta sull’albero con suite, e perfino una SPA dedicata ai i piccoli, il cui divertimento è assicurato dalla presenza e un acquascivolo gigante. Per i bambini il Falkensteiner HotelSonnenalpe in Carinzia è un paradiso immerso tra i laghi ed i pascoli. Della Carinzia, l’hotel è a poca distanza da un bel campo da Golf e consente di sposare una vacanza a misura di bambini con un’occasione educativa sulla vit di montagna e di conoscere una regione naturalistica vicina ai confini italiani ma comunque All’Estero, con una spesa contenuta ed un’occcasione per provare il Brivido di Vive l’Europa, altro concetto ormai deformato da spinte e suggestioni populistiche con la certezza di sapere che i propri pargoli verranno accolti senza ostilità.
 
Lo charme alpino per famiglie è nel parco escursionistico di Nassfeld, adHermagor, dove gli ospiti del Falkensteiner possono godere della bellezza del paesaggio decorato da laghi scintillanti e da verdissimi pascoli. L’hotel a 1500 metri di altitudine, immerso in un paradiso naturale, si trova in Carinzia (Austria), a 50 km da Villaco, 80 da Klagenfurt, 110 da Udine e vicinissimo al Lago di Pressegg con la sua acqua pura e balneabile e il Lago di Weißensee. Le sue 147 eleganti camere e suite, in stile loden, rispecchiano il fascino alpino e sono ideali per famiglie con bambini, con tanti spazi e confort pensati per loro. Una delle perle della struttura è la Falky-Almland, un’area giochi su due piani dedicata, in particolare, alla vita in alpeggio: i piccoli vengono guidati alla scoperta dei caseifici e dell’origine del latte, si divertono a fare bricolage, a raccogliere le pietre e dipingere, scovare le marmotte e conoscere le mucche,  sguazzare in un percorso acquatico, ascoltare le storie della montagna. Possono sfogliare e leggere oltre 100 libri, giocare nella vasca con le palline e nelle casette di legno, e condividere una grigliata di wurstel. La chicca è la casetta sull’albero con suite. Tra le tante attività che vengono organizzate ogni giorno, si può scegliere la visita allo stabilimento di affumicatura del salmone e al Museo della Valle del Gail, al Centro visitatori del GeoPark di Dellach, programmi avventura per bambini, le scivolate sulla pista estiva per slittino più lunga della Carinzia, i tour enogastronomici tra le malghe. E poi c’è l’acquascivolo gigante di 15 metri che i bambini adorano. Ogni giorno per loro è una sorpresa. D’altronde il Falkensteiner Hotel Sonnenalpe è il punto di partenza di 1000 km di escursioni e di piste ciclabili, ideali per tutta la famiglia. Si possono fare arrampicate, volando come tarzan di albero in albero, nuoto, mountain bike, nordic walking, rafting e canyoning sul torrente Gail, ed ogni giorno c’è la green fee gratuita per il campo da golf Gailtal GolfKärnten, Nassfeld Golf, che si trova a circa 15 Km dall’hotel. E per rigenerarsi, la struttura gode di una piscina interna ed esterna unita tramite un canale, con lettini per idromassaggio e un paesaggio disarmante sulle montagne. Ampi gli spazi wellness dell’Acquapura SPA (1.700 mq), con biosauna, bagno di vapore, una reinterpretazione alpina dell’hammam, la sauna panoramica sul monteGartnerkofel, gettate di calore in sauna e tantissimi trattamenti per grandi e piccoli. C’è anche la Falky SPA per bambini, per condividere con mamma e papà momenti di relax, e provare i massaggi al cioccolato. A tavola, la cucina unisce la leggerezza mediterranea, le tradizioni alpine, le specialità carinziane e austriache, i piatti classici italiani e la creatività raffinata dello chef. La pensione è completa e gli appassionati di vini trovano una cantina ben fornita di bottiglie pregiate dei vigneti Polz, Sabathi e Markowitsch o rarità internazionali delle tenute Sassicaia,Ornellaia e Pichler. Inoltre, con la +Card holiday Nassfeld ci sono tanti vantaggi per visitare tutta la regione e l’uso gratuito delle funivie. Prenotando direttamente in hotel, con il sistema Blue Spirit, c’è il miglior prezzo sempre garantito.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here