L’unione di Serbia e Montenegro del 4 febbraio 2003

0
210
L'unione di Serbia e Montenegro

L’unione di Serbia e Montenegro risale al 4 febbraio 2003. Le Repubbliche di Serbia e Montenegro si accordano per abbandonare il precedente status che le vedeva unite all’interno della Repubblica federale di Iugoslavia. Si trattava di creare una nuova confederazione con legami meno vincolanti.
Successivamente, il 3 giugno 2006, il Montenegro si proclama indipendente dopo il referendum che ha sancito la separazione dalla Serbia.

L’unione di Serbia e Montenegro: la storia

Cessata l’offensiva della NATO in Iugoslavia nel giugno del 1999, il Patto di stabilità dei Balcani sanciva gli obiettivi che avrebbero dovuto guidare la complessa transizione di Serbia e Montenegro verso la democrazia e l’economia di mercato. Esse erano ancora riunite sotto la denominazione di Repubblica federale di Iugoslavia, definitivamente abbandonata nel 2003.

Nel marzo 2002 le autorità serbe e montenegrine stabilivano che le due repubbliche avrebbero fatto parte di un’unione, seppure in un regime di larga autonomia, per un periodo di tre anni al termine del quale il Montenegro avrebbe potuto indire un referendum sulla propria indipendenza.

L'unione di Serbia e Montenegro

L’unione di Serbia e Montenegro: questa nuova denominazione

Nel febbraio 2003 la Repubblica federale di Iugoslavia approvava la nuova Carta costituzionale e adottava la denominazione di Unione statale di Serbia e Montenegro.

L’Unione di Serbia e Montenegro sostituì la Repubblica Federale di Jugoslavia costituitasi il 28 aprile 1992, sulle ceneri della dissolta Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia. Essa venne approvata dalle due camere del Parlamento jugoslavo appunto il 4 febbraio 2003.

In seguito al referendum del 21 maggio 2006 la Repubblica del Montenegro è diventata nuovamente uno Stato indipendente, ponendo fine, di fatto, alla Serbia e Montenegro.

Pochi giorni dopo si disciolse ufficialmente la confederazione e, come previsto dalla sua Costituzione, sua erede diretta nel consesso internazionale divenne la Serbia. Il Montenegro, come nuovo Stato, ha dovuto invece ottenere il riconoscimento degli altri Stati e delle organizzazioni internazionali come l’ONU e il Consiglio d’Europa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here