L’immagine della donna tra arte e cultura

0
170
Immagine della donna

L’immagine della donna verrà contornata da una serie di eventi al fine di omaggiare la sua figura.

L’immagine della donna, quali appuntamenti fra arte e cultura?

Tra concerti virtuali, cinema ed eventi di beneficienza, la donna sarà al centro dell’attenzione. Già dalla mattina alle 10, tramite il canale YouTube dell’opera di Roma, si presenterà un videoclip di Tosca. Associato ad una lettura di “Vissi D’Arte”.Gli appuntamenti che riguarderanno le donne, lo faranno anche dal punto di vista culturale ed artistico. Laura Panarese, ad esempio, fara un excursus delle donne della famiglia Bonaparte. Un’importante appuntamento culturale, lo abbiamo direttamente dalla Sapienza di Roma. Qui, infatti, Monic Guerritore, anaizzerà, mediante le figure dantesche della Divina Commedia, di Beatrice e Francesca, l’immagine femminile.


24 donne che stanno cambiando il mondo


La donna celebrata dal web

Molto significativo il canale YouTube Bistremila, attraverso il quale si discuterà del tumore ovarico. Il dialogo mirerà ad essere un argomento di supporto per tutte quelle donne che soffrono di questa terribile malattia. Dal palazzo delle esposizioni, Cesare Pietroiusti, proporrà la storia delle artiste italiane del novecento. Sarà invece Clara Tosi Pamhili a parla re di una importante figura ligure. La conduttrice, esporrà il lavoro di Lisetta Carmi, una fotografa.Daniela Perego esporrà invece, i differenti pensieri delle artiste nella giornata dedicata alle donne.

Il messaggio dedicato alla donna

Attraverso i canali social, dal Teatro di Roma, si proporrà lo spettacolo “Tacete o maschi”. In questo, si intrecciavano moltissime voci, tra poetesse ed attrici comiche, rendendo unico nel suo genere il tributo significativo per l’importanza delle donne nella società. Tanti appuntamenti, quindi, in onore della figura femminile. La raffigurazione della donna sotto il profilo artistico, ne denota negli anni l’assoluta emancipazione. Gli eventi organizzati, non mirano solamente ad un viaggio in favore della donna, ma a continuare per la strada di mostrare la volontà dei diritti riconosciuti negli anni.

Commenti