Ligue 1 – Risultati della seconda giornata del campionato Francese

0
551

Primo successo in Ligue 1 per il Psg che batte 2-0 il Bastia al Parco dei Principi (gol di Lucas e Cavani). Ma la squadra di Blanc è in ansia per Ibrahimovic: lo svedese, dolorante all’anca sinistra, è stato costretto a lasciare il campo al 15’ sostituito da Lavezzi. Cade il Lione, battuto 2-1 a Tolosa, mentre il Rennes rifila un tennistico 6-2 all’Evian. Il Guingamp vince 1-0 a Lens, finiscono in parità Metz-Nantes (1-1) e Lorient-Nizza (0-0).

Il pomeriggio del Psg, già privo dell’infortunato Thiago Silva, inizia nel peggiore dei modi. Ibrahimovic cerca di dribblare Ba con una finta e, concluso il movimento, si accascia a terra toccandosi l’anca sinistra. Lo svedese prova a stringere i denti, ma otto minuti più tardi è costretto a chiedere il cambio: al suo posto Blanc manda in campo Lavezzi. Si gioca al piccolo trotto, poi improvvisamente il Psg colpisce: al 26’ Van der Wiel crossa dalla destra, sul secondo palo tutto solo c’è Lucas che al volo di piatto destro manda la palla nell’angolino. Per Areola non c’è niente da fare. Poco dopo il Psg ha la chance per raddoppiare: su un traversone di Digne dalla sinistra, Cavani fa la sponda per Lavezzi che però spara alto col destro.

Il gol che chiude la partita arriva al 57’: Verratti batte rapidamente un calcio di punizione sulla trequarti e lancia in profondità Cavani che controlla, resiste al contrasto di Peybernes e batte Areola in mezza rovesciata. Il match non ha più niente da dire, il Bastia non riesce mai a rendersi pericoloso e il Paris Saint Germain amministra il doppio vantaggio senza problemi.

Nelle partite della sera fa rumore la sconfitta del Lione, battuto 2-1 a Tolosa. I padroni di casa vanno in vantaggio al 10’ con Akpa Akpro dopo un triangolo in velocità con Trejo, il raddoppio porta la firma di Ben Yedder che al 45’ sorprende Lopes con una punizione da trenta metri. La reazione del Lione si concretizza al 75’ con un gol di Lacazette che sfrutta un velo di Yattara. Oltre alla sconfitta, la squadra allenata da Casanova deve fare i conti anche con l’infortunio del centrale difensivo Umtiti, costretto a lasciare il campo nel primo tempo per un problema muscolare alla coscia destra. Goleada del Rennes che batte 6-2 l’Evian: in evidenza Mexer e N’Tep, autori di una doppietta ciascuno. L’unico successo esterno di giornata è quello del Guingamp che espugna il campo del Lens: finisce 1-0 con gol decisivo al 94’ di Douniama, in campo dall’82’. Poche emozioni in Lorient-Nizza (0-0), mentre l’1-1 di Metz-Nantes prende corpo nei primi minuti: ospiti in vantaggio al 3’ con Veretout, pareggia N’Gbakoto al 12’ su rigore.

Al comando della classifica di Ligue 1 ci sono cinque squadre a quota 4 punti: Psg, Nizza, Lorient, Nantes e Lilla. Domani si giocano Marsiglia-Montpellier, Saint Etienne-Reims e Bordeaux-Monaco. In caso di successo, Saint Etienne e Bordeaux salirebbero al comando a punteggio pieno.