Lega Pro 1/A, 25a: Pro Vercelli senza gol, l’Entella ringrazia

0
147

Dopo il successo della Virtus Entella nell’anticipo di venerdì contro la Reggiana, ci si attendeva la replica della Pro Vercelli, ma nel derby del riso contro il Pavia i ragazzi di Scazzola non vanno oltre lo 0-0: a questo punto i liguri hanno nove punti di vantaggio sul resto del gruppo e possono considerarsi con un piede e mezzo in Serie B. I bianchi piemontesi, invece, devono prestare attenzione al Vicenza, che punta dritto al sorpasso: i biancorossi battono 2-1 il Lumezzane (reti di Tulli e Maritato) e si portano così a meno due dalla seconda piazza. Inizia con il piede giusto l’avventura di Davide Dionigi alla guida della Cremonese: il nuovo trainer dei grigiorossi parte con un 2-0 ai danni del San Marino (gol di Della Rocca e Francoise), ora la squadra del patron Arvedi consolida la propria posizione in zona playoff.

Scoppiettante 2-2 tra Como e Albinoleffe: gli ospiti passano in vantaggio con Valoti, poi i lariani ribaltano tutto grazie a Altinier e Giosa ma a tre minuti dal 90’ Valoti cala il bis (partita divertente e con tante occasioni da gol da ambo le parti, anche se il Como ha di che rammaricarsi). Pareggio anche tra Unione Venezia e Savona: il match termina 1-1 (Sosa replica a Virdis), ma i lagunari si lamentano non poco della direzione arbitrale. Bel colpo esterno del Sudtirol in casa della FeralpiSalò, importante in chiave playoff: nella gara che vedeva il ritorno di Rastelli a Salò (il mister degli altoatesini era il condottiero dei leoni del Garda ai tempi della promozione in Prima Divisione) i biancorossi giocano alla perfezione e chiudono 3-1. Nella sfida di bassa classifica tra Carrarese e Pro Patria, infine, sono i toscani a strappare i tre punti grazie alla fiammata di Mancuso nel primo tempo (il quale si fa perdonare il rigore sbagliato qualche minuto prima).

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here