Le scuole chiudono, come intrattenere i bambini?!

Quando La paura del "non so che fargli fare" assale, un paio di idee creative da mettere in atto si possono fare.

0
994
scuole chiuse

L’emergenza Coronavirus ha infine colpito tutte le scuole italiane. Ma ora che i bambini e ragazzi sono a casa, come si possono tenere occupati? 10 giorni di chiusura sono molti, passarli davanti alla TV tutto il tempo non è salutare, allora cosa possiamo fare?! Tenendo conto che molti sono affidati alle mani sapienti dei nonni, ma che a volte non hanno molto tempo per fargli fare delle attività.

In questo articolo esploreremo diversi metodi per occupare il tempo dei bambini facendoli divertire e rilassare. Ammortizzando così questi giorni di chiusura delle scuole.

Disclaimer: è obsoleto dirlo, ma è bene farlo, il bambino/ragazzo ha bisogno di annoiarsi, deve avere quei momenti di noia per dare tregua al cervello per far sì che i processi creativi si ricarichino di una nuova energia.

La creatività

Le attività creative sono le più gettonate per bambini dai 3 anni in su, si possono realizzare diversi progetti che stimolano la manipolazione e la creatività.

Libri Pop-Up. Avete presenti quei libri dove ogni pagina che si apre saltano fuori dal libro i personaggi? Bene è possibile crearli in casa con:

  • 2 cartoni (scatoloni)
  • Fogli colorati e bianchi
  • Colla stick
  • Nastro adesivo (meglio se nastro carta)
  • Colori

Opzionali:

  • Washi tape
  • Strass o altre decorazioni
  • Timbrini
  • Altro
  • Altro materiale creativo

Su YouTube esistono molti video tutorial su come realizzarli, ma la cosa importante è collaborare col bambino.

Memory. Un altro gioco da realizzare con dei cartoncini, colori e fantasia. Basta tagliare dei quadratini della stessa misura, realizzare delle immagini (due per ogni figura) e, in base all’età si può creare la difficoltà. Ovviamente il bambino dai 3 ai 6 anni può collaborare tranquillamente con la sua fantasia.

Album di Figurine. Con le scuole chiuse cosa c’è di meglio se non passare il tempo con un album di figurine?
L’attività più semplice e ludica e che aiuta i bambini a concentrarsi e ad avere pazienza.

Cartoni Animati.

Un paio di cartoni animati non hanno mai fatto male a nessuno. Alcuni cartoni animati, dei canali più gettonati, che vanno in onda durante l’ora di pranzo:

Canale 42 – Rai Gulp
12:05 – The Jungle Book
12:55 – Il destino delle tartarughe ninja
13:20 – Capitan Mutanda
13:45 – Baby boss di nuovo in affari
14:10 – BERRY BEES
14:35 – SNAP 2019/2020
14:40 – THE ATHENA
15:10 – Heidi
15:55 – Le nuove avventure di Peter Pan

Canale 43 – Rai Yo-Yo
12:00 – BING – EP.77
12:05 – BING – EP.78
12:15 – BING – EP.1
12:25 – TRULLI TALES – LE AVVENTURE DEI TRULLALLERI EP.11
12:35 – TRULLI TALES – LE AVVENTURE DEI TRULLALLERI EP.12
12:45 – PEPPA PIG 6 – EP.4
12:50 – PEPPA PIG 6 – EP.5
12:55 – PEPPA PIG 6 – EP.6
13:00 – PEPPA PIG 6 – EP.7
13:05 – PEPPA PIG 6 – EP.8
13:10 – MASHA E ORSO 2 – EP.51
13:15 – MASHA E ORSO 2 – EP.42
13:20 – MASHA E ORSO 2 – EP.43
13:30 – MASHA E ORSO 2 – EP.45
13:40 – MASHA E ORSO 2 – EP.46

Canale 44 – Frisbee
12:10 – Trolls: la festa continua!
12:40 – Trolls: la festa continua!
13:10 – Curioso come George
13:30 – Curioso come George
13:55 – Curioso come George
14:25 – Curioso come George
14:50 – Curioso come George
15:10 – Enchantimals: le storie di Enchantiland
15:25 – Curioso come George
15:55 – Curioso come George

Canale 46 – Cartoonito
12:10 – Siamo Fatti Così
12:40 – Paw Patrol
13:10 – Paw Patrol
14:05 – Paw Patrol

14:35 – Paw Patrol
14:50 – Doraemon
15:15 – Doraemon
15:45 – Doraemon

La Noia. Lasciare ai bambini/ragazzi dei tempi morti, senza attività/tv/videogiochi, è necessario per far si che il sistema creativo si riorganizzi, per dare l’opportunità alla persona di dare vita a dei progetti (grandi o piccoli che siano).