La mostra “IMMAGINI DEL MONDO FLUTTUANTE” fino al 27 Agosto 2017 al Museo archeologico nazionale di Muro Lucano in Basilicata.

La prima volta in assoluto per l’Italia del Sud che stampe xilografiche dei più grandi maestri dell’Ukiyo-e [HARUNOBU, KIYONAGA, UTAMARO, SHARAKU, HIROSHIGE] sono esposte al pubblico.

Il movimento artistico giapponese UKIYO-E sviluppatosi tra gli inizi del ‘600 e la metà dell’’800 e dopo l’apertura del Giappone ai rapporti con l’Occidente, influenzò gli artisti dell’impressionismo europeo.

Le opere esposte al Museo archeologico nazionale di Muro Lucano provengono dalla collezione privata di una prestigiosa famiglia samurai di Tokyo e sono state donate al Centro Culturale Franco-Italiano di Muro Lucano che da più di venti anni intrattiene relazioni culturali e di amicizia con il Giappone.

Il 25 agosto 1866 Italia e Giappone firmavano il Trattato di amicizia e di commercio che auspicava “pace perpetua ed amicizia costante tra Sua maestà il Re d’Italia e Sua maestà il Taicoun, i loro eredi e successori” e tra i rispettivi popoli, “senza eccezione di luogo o persona”. L’augurio, formulato nel primo articolo dell’accordo, è diventato realtà: nei 150 anni trascorsi dalla firma del trattato, le relazioni tra Italia e Giappone sono state costantemente amichevoli. (http://www.it.emb-japan.go.jp/150/it/yuujou.html)

Per questo motivo in occasione dell’anniversario dei 150 anni delle relazioni tra i due paesi, con eventi in Italia e Giappone  è stata organizzata in Basilicata la mostra. La mostra è stata curata da curata da Salvatore Pagliuca

Orario: Lunedì – Martedì, 9.00 – 13.00 /15.00 – 17.30Mercoledì – Giovedì – Venerdi, 9.00 – 13.00Sabato, 17.30 – 20.00Domenica, 10.30 – 12.30 / 17.30 – 20.00
Telefono: 0976.71778
E-mail: pm-bas.museomurolucano@beniculturali.it

Dott.ssa Rosa Ferro

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here