Le isole di Tahiti riapriranno questo maggio

Annunciato il 7 aprile 2021, le isole della Polinesia francese accoglieranno nuovamente i turisti a partire dal 1 maggio.

0
175
isole di Tahiti

In una conferenza stampa del 7 aprile 2021, il presidente della Polinesia francese Edouard Fritch ha annunciato la data di riapertura delle isole di Tahiti dal 1 maggio. L’annuncio arriva dopo che il presidente Fritch ha incontrato il presidente francese Emmanuel Macron per discutere le condizioni della pandemia nella Polinesia francese. Le isole hanno meno di 20 nuovi casi di Covid a settimana e le vaccinazioni sono ora aperte a tutti gli adulti della Polinesia francese.

Requisiti di ingresso per le isole di Tahiti

I dettagli delle misure di controllo delle frontiere della Polinesia francese per proteggere i suoi cittadini e viaggiatori da Covid saranno annunciati a breve. Il 7 aprile il presidente Fritch ha dichiarato: “Metteremo in atto un protocollo all’ingresso dei nostri confini utilizzando test virologici, sierologici, vaccini e [un] ETIS (Electronic Travel Information System)”. Consulta il sito web delle informazioni di viaggio per il Coronavirus di Tahiti per i requisiti più recenti.

I cinque arcipelaghi di 118 isole di Tahiti

L’isola principale di Tahiti è solo una delle 118 isole della Polinesia francese. Conosciute anche come le Isole di Tahiti, le isole si trovano in cinque diversi arcipelaghi del Pacifico meridionale. Le Isole della Società comprendono isole come Moorea e Bora Bora, le Isole Tuamotu, le Isole Marchesi, le Isole Australi meridionali e la remota e meno popolata Gambier Isole. La spiaggia e le attività acquatiche sono tra le più popolari per i turisti, data la splendida posizione del Pacifico meridionale. Oltre a canottaggio, snorkeling, immersioni subacquee, parasailing e beachcombing, le Isole di Tahiti sono uno dei pochi posti al mondo in cui è possibile nuotare con i mammiferi marini allo stato brado. Da luglio a ottobre è possibile nuotare vicino alle megattere al largo delle isole di Moorea e Bora Bora, nonché vicino a Rurutu e Raivavae delle Isole Australi. Al largo dell’atollo di Rangiroa, nelle isole Tuamotu, subacquei e delfini possono nuotare insieme nel Passo Tiputa. Senza bagnarti i piedi, è facile avvistare anche i delfini che giocano vicino alla riva al tramonto. Ci sono molte opzioni per soggiorni di lusso in tutte le isole di Tahiti. Considera l’InterContinental Bora Bora Resort & Thalasso Spa sul Motu Piti Aau, noto come “l’isolotto dei due cuori”. Oppure, per una cucina spettacolare, provate la proprietà Relais & Chateâx Le Taha’a by Pearl Resorts tra Bora Bora e l’isola di Taha’a. Four Seasons Resort Bora Bora è un’altra eccellente scelta dell’isola privata. A Rangiroa, uno dei migliori resort è l’Hotel Kia Ora Resort and Spa.


Astroturismo: sono 5 le migliori località in cui recarsi


Pianificare il viaggio alle isole di Tahiti

Il CDC ha aggiornato l’ultima volta il suo avviso sui viaggi internazionali il 2 aprile 2021. Raccomanda ai viaggiatori di ritardare i viaggi internazionali fino a quando non sono completamente vaccinati e fornisce consigli su come prevenire l’ulteriore diffusione di Covid, che è ancora possibile da parte delle persone vaccinate. Per aiutarti a pianificare i tuoi viaggi, l’ente del turismo di Tahiti fornisce informazioni dettagliate sul proprio sito web.

Commenti