Le forze di Haftar annunciano l’attacco a Tripoli

0
647
le forze di haftar annunciano un attacco a Tripoli

Le truppe del generale libico in pensione Khalifa Haftar, appoggiate da Egitto, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Francia, hanno informato di un imminente e violento attacco su Tripoli. Il capo della sala operativa delle forze armate orientali, il generale generale Saleh Abouda, ha annuciato che era il momento di prendere d’assalto Tripoli.

Gli attacchi aerei si concentreranno sulle aree di Ain Zara, Al-Khula e Wadi Al-Rubaie, a sud della capitale. Gli scontri hanno avuto luogo nei quartieri meridionali della città. D’altra parte, un Sukhoi libico, carico di missili, si è infiltrato nello spazio aereo tunisino. Le autorità tunisine hanno arrestato il comandante dell’aereo senza fornire ulteriori dettagli.

Gli Emirati Arabi Uniti entreranno in Libia con l’esercito
Attacco aereo in Libia: 40 morti in un centro profughi

Le forze di Haftar hanno affermato che ci sono stati progressi dalle prime ore del mattino su tutti i fronti e che l’aeronautica sta ancora prendendo di mira i punti strategici prima dell’avanzata delle unità da combattimento via terra, secondo Al Jazeera.

Mustapha Al-Majai, portavoce dell’Operazione Vulcano della Rabbia avviata dal Governo di Accordo Nazionale (GNA) riconosciuto a livello internazionale, ha minimizzato questi rapporti. Ha sottolineato che alcune battaglie si sono svolte nella periferia sud di Tripoli.

Al-Majai ha minacciato che la risposta del GNA a qualsiasi operazione militare lanciata dalle forze di Haftar per colpire Tripoli sarebbe stata dura.

Il centro media della sala operativa delle forze di Haftar ha avvertito, due giorni fa, gli abitanti di Tripoli dell’imminente attacco alla capitale. Le forze di Haftar stanno cercando di compensare le pesanti perdite subite dall’inizio delle loro operazioni militari ad aprile.