Le Deva: “Shangai” il nuovo singolo – Audio e Testo

0
1180

Esce oggi venerdì 31 maggio in rotazione radiofonica e nei principali digital store e piattaforme streaming “Shangai” il nuovo ed attesissimo singolo de Le Deva, il quartetto di grandi artiste formato da Laura Bono, Verdiana, Greta e Roberta Pompa.

Il nuovo singolo “Shangai” è stato scritto da Niccolò Verrienti, Marco Rettani, Giulia Capone e Greta Potracci ed anticipa la pubblicazione del nuovo lavoro discografico delle quattro artiste che arriverà nei prossimi mesi.

Con queste parole le quattro artiste parlano del loro nuovo brano: “Questo è un periodo di scrittura, ci stiamo concentrando sulla parte creativa, molti autori ci hanno proposto canzoni molto belle – racconta Verdiana – ‘Shangai’ è un brano volutamente leggero, ironico, con Le Deva ci piace essere trasversali, il pop è il filo conduttore del nostro progetto tra pezzi più impegnati e pezzi più facili, siamo soddisfatte di quelle che stiamo costruendo, insieme al nostro autore guida, come ci piace chiamarlo, Marco Rettani“. Laura aggiunge “il progetto Deva mi ha dato grande consapevolezza, mi viene naturale pensare per 4, scrivere pensando già a chi dovrà cantare quella parte. ‘Shangai’ effettivamente è il pezzo più adatto al periodo estivo. Prosegue Greta:“siamo veramente una famiglia, capisco che sia difficile pensare che 4 donne possano portare avanti un progetto del genere, forse siamo l’eccezione che conferma la regola”. Roberta conclude “sono grata a questo progetto, mi ha fatto crescere, le mie compagne sono per me una forza insieme alla musica, ogni progetto che affrontiamo ha lo stesso entusiasmo del primo giorno”.

Shangai – Audio

Shangai – Testo

Mi riconoscerai, miope a parte
Se ti giri ti sto dietro sono sola sopra ad un tandem

Questa notte scorre lenta
Tu hai sempre molta fretta,
ti respiro senza filtri, come un’altra sigaretta

fiori, cena a lumi di candela
sentendo di volare dondolando l’alba sopra l’altalena

brucia il sole sulla schiena
pensavo fossi vero
ma di vero resta solo l’eritema

passerà, ogni cosa passerà
io ti seguivo sai con gli occhi già da un po’ su instagram
giocherai come un legnetto di shangai
a nascondino tra la gente che non ti somiglia mai

io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai

mi riconoscerei, dai disegni sulle braccia
cento tagli sopra il cuore
ed il sorriso dritto in faccia

senza paura di mostrarci io scrivo dei tuoi tratti
ma non farne origami da lanciarci

giorni tra alti e bassi
tra gli scontrini sparsi ai concerti a cui portarti

passerà, ogni cosa passerà
io ti seguivo sai con gli occhi già da un po’ su instagram
giocherai come un legnetto di shangai
a nascondino tra la gente che non ti somiglia mai

io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai

passerà ogni cosa passerà
io ti seguivo sai con gli occhi già da un po’ su instagram
giocherai come un legnetto di shangai
a nascondino tra la gente che non ti somiglia mai

io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai
io conto e tu te ne vai
Shangai ballerai come un legnetto di Shangai

Commenti