Quali sono le band metal che si sono formate 20 anni fa? Il metal è un genere relativamente recente. Anche se pensiamo che alcune band suonino da tanti anni, ci accorgiamo che sono in circolazione da soli due decenni.

Il 1999 è stato un anno importante. Alcune di queste band sono nate anni prima, ma hanno deciso di ufficializzare la loro unione proprio 20 anni fa. Altre ancora hanno debuttato proprio sul finire del millennio.

Slipknot

Il loro album di debutto risale al 1999, anche se si sono formati nel 1995 a Des Moines in Iowa. Hanno sicuramente cambiato le carte in tavola della musica metal. Il self titled è uno degli album più apprezzati della band. Il sound è una novità, ma la vera peculiarità sono le maschere dei film horror indossate dai componenti. Sono tra i maggiori esponenti del nu metal, anche se loro rifiutano quest’etichetta e preferiscono definirsi semplicemente metal. La formazione originale ha subito alcune variazioni dopo la prematura morte del bassista Paul Grey, l’abbandono del batterista Joey Jordison e la recente cacciata del percussionista Chris Fehn.

Leggi anche I 10 momenti più folli nella carriera degli Slipknot

Avenged Sevenfold

Il quintetto californiano nasce a Huntington Beach ed esordisce nel 2001. Inizialmente sono considerati una band metalcore, ma a partire dall’album City Of Evil le sonorità si spostano verso l’alternative e heavy metal. Hanno subito alcuni cambi di formazione dopo la prematura morte del batterista The Rev avvenuta nel 2009. Ricevono spesso critiche all’interno del mondo metal, ma non ci sono dubbi che siano tra i gruppi attuali più importanti e influenti. Questo è testimoniato anche dalle esibizioni nei festival più importanti d’Europa, tra cui il Download e il Rock Am Ring.

Trivium

Nascono ad Orlando dall’idea del bassista Travis Smith. Hanno scelto questo nome perchè implica l’apertura mentale a differenti stili che riassume la loro estetica musicale. I loro generi principali sono il metalcore, il thrash e l’heavy metal. Alcuni critici li definiscono “I Metallica del nuovo millennio“. Il cantante Matt Heafy ha parlato dell’importanza di Master of Puppets. Sono poco conosciuti in Italia, ma molto apprezzati. Il loro nome compare spesso nella line up dei festival europei e di recente sono stati candidati ai Grammy per la canzone Betrayer contenuta nell’ultimo album The Sin and The Sentence.

Leggi anche Matt Heafy parla di Master of Puppets

A Perfect Circle

In realtà il gruppo nasce a Los Angeles nel 1996 su iniziativa di Billy Howerdel e il frontman dei Tool Maynard James Keenan. La band annuncia ufficialmente la formazione in occasione della loro prima esibizione dal vivo il 15 agosto 1999. Lo stile è simile a quello dei Tool, ma c’è una componente melodica in più. Negli ultimi anni il cantante Maynard ha preferito esibirsi con gli A Perfect Circle, piuttosto che con il suo gruppo originale, con date anche in Italia. A partire da quest’estate però comincia anche il tour europeo che porta i Tool nel nostro Paese dopo ben 13 anni. Leggi le novità per l’uscita del nuovo album dei Tool.

Killswitch Engage

L’idea di dar vita ad una nuova band nasce nel 1998, ma il bassista Mike D’Antonio impiega un anno per trovare i membri che completano la line up. Il nome è ispirato ad un episodio di X-Files che si chiama Kill Switch. Il debutto avviene suonando come gruppo spalla agli In Flames e nel 2000 registrano il loro primo album. Seguono poi le collaborazioni con gli Anthrax e gli Slayer e l’esibione all’Ozz Fest che consacra il loro successo. Sono considerati tra i gruppi metal più influenti.

Sabaton

Gli svedesi Sabaton nascono come band heavy/power metal nel 1999. Registrarono le prime tracce e furono contattati da alcune case discografiche. Un dato interessante è il fatto che scelsero proprio una casa discografica italiana con cui pubblicarono il primo album. La band tratta principalmente il tema della guerra analizzata da punti di vista differenti. Non mancano, quindi, riferimenti alle guerre mondiali, ma anche a quella delle Falkland e del Golfo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here