La Repubblica Ceca, nata pacificamente dalla divisione della Cecoslovacchia nel 1993, è famosa per i castelli riccamente decorati e le birre locali.
Oltre alla capitale Praga, il paese ospita molte altre luoghi incantevoli nella campagna intorno.
Ecco le 10 città più belle della Repubblica Ceca.

1. Kroměříž

Le 10 città più belle della Repubblica Ceca

Fondata nel 1260, la maggior parte degli edifici sono del XVII secolo, quando la città fu ricostruita dopo essere stata danneggiata nella Guerra dei Trent’Anni. Il palazzo con i suoi magnifici “Giardini dei Fiori” sono patrimonio dell’UNESCO e se si visitano durante l’estate i colori dei fiori sono ipnotizzanti. In qualsiasi momento si può godere della magnifica piazza principale e della birreria Černý Orel.

2. Olomouc

Si tratta di una città con una ricca storia alle spalle, a partire dallo stanziamento dei Romani fino ad arrivare alla breve parentesi come capitale della Moravia. Oggi è una città universitaria tranquilla e vivace allo stesso tempo.
La Colonna della Santissima Trinità nella piazza principale è un altro monumento UNESCO. Questa piazza, inoltre, ospita un orologio astronomico, rivale del famoso “Orloj” di Praga.

3. Cesky Krumlov

Questa città è già diventata una tappa fissa per i turisti in Repubblica Ceca. Anche se la si visita durante la stagione turistica, è comunque possibile ammirare la sua bellezza rinascimentale durante la notte, quando la maggior parte della gente ha già lasciato terminato la propria giornata. Evidente è la varietà dell’architettura che va dal XIV al XVII secolo, tutto insieme in questa piccola e graziosa città.

4. Kutná Hora

Le 10 città più belle della Repubblica Ceca

Nata nel XII secolo come monastero, è poi cresciuta e diventata un importante sito di miniere di argento e, perciò, una delle città più ricche d’Europa tra il XIII e il XVI secolo. Molti sono i luoghi da visitare, tra cui la Chiesa di Santa Barbara e l’Ossario di Sedlec.

5. Telč

Fu costruita intorno al suo originale castello gotico ma sono i suoi edifici rinascimentali che gli hanno fatto guadagnare lo status di Patrimonio dell’UNESCO. La piazza è enorme per una città così piccola e, se si procede per il centro della città, si verrà presto circondati da edifici molto colorati.
Nonostante la sua bellezza è ancora sconosciuta alla maggior parte dei turisti.

6. Mariánské Lázně

In passato questa città era conosciuta in tutta Europa come destinazione spa per le élites. Dopo aver completamente sviluppato il suo stabilimento spa a metà del XIX secolo, andò incontro ad un periodo di crescita. Ancora oggi è possibile godere degli stessi trattamenti effettuati dagli imperatori e dai re di quel periodo.

7. Liberec

Sebbene sia la quinta città più grande della Repubblica Ceca, dà l’impressione di essere piccola, probabilmente per le montagne che la circondano. La maggior parte degli edifici nel centro assomigliano a quelli che si possono trovare nel mondo germanofono. Il municipio è una versione ridotta di quello di Vienna ed è stato progettato e realizzato dallo stesso architetto.

8. Třebíč

Le 10 città più belle della Repubblica Ceca

Con alcuni siti UNESCO, di sicuro è una città che delude. Ben conservato è il Quartiere Ebraico, incluso il suo cimitero, e la Basilica di San Procopio. Il centro della città è grazioso e tranquillo e, siccome siamo in Repubblica Ceca, ci sono molti posti dove poter bere della birra di alta qualità. In ogni caso, si tratta di un esempio di città storica ancora completamente sconosciuta alla maggior parte dei turisti.

9. Litoměřice

Situata nella regione settentrionale del Paese, è piena di esempi di interessante architettura rinascimentale e barocca da ammirare. Fu in origine occupata dai Tedeschi e questo è evidente in alcuni edifici. L’area circostante semi-montagnosa aggiunge fascino alla “città dai tunnel sotterranei” e al suo carattere calmo e pacifico. Ad appena un’ora da Praga, è perfetta da visitare in un giorno.

10. Tábor

Questa città, il cui nome significa “accampamento” ha una storia affascinante. Fondata da un gruppo radicale di soldati Ussiti, fu originariamente costruita con molti sistemi di fortificazione, tra cui la posizione su di una collina e una rete di tunnel. La bellissima piazza centrale ospita una statua del leader degli Ussiti. Nonostante il suo rimando alla guerra, si possono trovare esempio di architettura rinascimentale e molti bei panorami facendo un giro nella campagna intorno.

Leggi come trascorrere Pasqua a Praga in sedia a rotelle

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here