L’Appennino ritrovato, “il giardino fuori porta” è un evento che avrà luogo dal 2 luglio al 3 settembre 2019 in varie località dell’Appennino bolognese. Infatti, partirà venerdì 5 luglio e si concluderà giovedì 22 agosto la rassegna cinematografica curata da Porretta Cinema. Inoltre, l’iniziativa è stata promossa da Happy Trail MTB e APPENNINO GEOPARK, grazie a Comune di Alto Reno e Bologna Estate.
Il progetto avrà al centro del suo percorso storia, natura, sport e passeggiate enogastronomiche dall’Arco del Meloncello alle Montagne dell’Appennino e naturalmente cinema.

L’Appennino ritrovato: in cosa consiste

L'Appennino ritrovato- proiezioni

L’Associazione Porretta Cinema ha selezionato una serie di titoli, per trasformare le proiezioni serali in veri e propri eventi impreziositi da incontri con professionisti del mondo cinematografico. Proprio Porretta Terme, frazione del comune di Alto Reno Terme (città metropolitana di Bologna), possiede un profondo legame con il cinema. Quest’ultimo, nato negli anni ‘60, si mantiene ancora oggi attraverso l’omonimo Festival in programma a dicembre.

L'Appennino ritrovato - peasaggio


In aggiunta all’esperienza cinematografica verranno organizzati tour guidati, a piedi o in bicicletta nei luoghi dove sono state girate alcune scene dei film del regista bolognese Pupi Avati. Quest’opportunità permetterà al visitatore di conoscere il territorio, sperimentare la natura e vivere il cinema in una maniera unica. Oltre agli appuntamenti speciali dedicati al cinema ci saranno anche appuntamenti di carattere sportivo come il prologo della APPENNINICA MTB STAGE RACE a Bologna, in calendario tra i grandi eventi sportivi previsti nell’estate bolognese e diversi percorsi per gli amanti del trekking.

Oltre all’esperienza cinematografica verranno organizzati tour guidati, a piedi o in bicicletta, nei luoghi dove sono state girate alcune scene dei film del regista bolognese Pupi Avati. Si tratta per il visitatore di un’opportunità unica e completa, in quanto si avrà la possibilità di conoscere il territorio, sperimentare la natura e vivere il cinema.

L’Appennino ritrovato: calendario delle proiezioni

L'Appennino ritrovato - Ladri di biciclette

Infine, di seguito è possibile consultare il calendario delle proiezioni, fra pellicole imprescindibili e curiosità, tutte ad ingresso gratuito. È bene ricordare il tutto si svolgerà all’aperto nelle piazze delle diverse località dell’appennino:

venerdì 5 luglio
Borgo Capanne (Alto Reno Terme), ore: 21:00 – “Ladri di Biciclette” di Vittorio De Sica;  
martedì 23 luglio
Porretta Terme, Piazza della Libertà, ore: 21:00 – “The Soul Journey” di Marco della Fonte;
venerdì 9 agosto
Castelluccio (Alto Reno Terme), ore: 21:00 – “Il Postino” di Massimo Troisi
(in occasione del venticinquesimo anniversario dalla morte del regista);
lunedì 12 agosto
Molino del Pallone (Alto Reno Terme), ore: 21:00 – “Il Concerto” di Radu Mihaileanu;
giovedì 22 agosto
Porretta Terme al Parco Rufus Thomas, ore: 21:00 – “Il libro della giungla” di Jon Fravreau.

L’Appennino ritrovato: informazioni e contatti

Per maggiori informazioni e il calendario completo:
www.porrettacinema.com
facebook.com/LAppenninoRitrovato/
Contatti per i tour guidati:
Michela Marcacci: 3483408892

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here