Lanvin sceglie Barcellona per la collezione P/E 2022

La campagna di lancio della collezione Primavera-Estate 2022 di Lanvin ha come sfondo la città di Barcellona. Protagonista la modella tedesca Berit Heitmann.

0
366
Lanvin Primavera-Estate 2022
Berit Heitmann per Lanvin P/E 2022 (screenshot Instagram)

Lanvin ha lanciato la campagna per la nuova collezione Primavera-Estate 2022. La città di Barcellona fa da sfondo alle immagini, la cui protagonista è la modella tedesca Berit Heitmann che sfoggia i migliori look e le colorazioni scelti dal brand per la nuova stagione. La linea comprende diversi abiti voluminosi, camicie leggere e borse eleganti, tutti estremamente raffinati e glamour.

Gli abiti spiccano tra le bellezze di Barcellona

I paesaggi e gli edifici di Barcellona fanno da sfondo e abbracciano le linee fluide degli abiti Lanvin per la Primavera-Estate 2022. I colori principali sono il giallo-agrumi, il bianco-avorio e il celeste. Per quanto riguarda le scarpe, ampio spazio ai tacchi slingback e ai sandali con il cinturino. Berit Heitmann ha già collaborato con l’azienda di abbigliamento, infatti ha partecipato alla sfilata di Parigi per la presentazione della moda Autunno-Inverno 2020. Lighthouse Productions si è occupata di girare le riprese della campagna promozionale.

Winnie Harlow veste la collezione Puma Estate 2022

Lanvin si prepara a sbarcare in Borsa

Lanvin Group si prepara a debuttare alla Borsa di Wall Street. Il gruppo asiatico (che comprende i marchi Lanvin, Sergio Rossi, Wolford, St. John e Caruso) sta pianificando il suo approdo a New York con una Spac costituita insieme a Primavera Capital Acquisition Corp. Un progetto, questo, che porterà la conglomerata del lusso ad una valutazione di circa 1,5 miliardi di dollari. In seguito alla quotazione, le azioni verranno scambiate a Wall Street sotto la denominazione Lanv. La società diventerà così la seconda realtà del comparto del lusso a sbarcare presso la Borsa statunitense dopo Ermenegildo Zegna. L’obiettivo primario è quello di raccogliere fino a 544 milioni di dollari dall’intesa e dagli investitori esistenti. I fondi verranno utilizzati per ampliare ulteriormente l’attività del Gruppo e per puntare ad ulteriori acquisizioni. Joann Cheng, presidente e amministratore delegato, ha affermato che quest’operazione: “Segna un’altra pietra miliare nel percorso di crescita di Lanvin Group”.