Aprirà i battenti con l’inaugurazione del 29 giugno Landscapes, mostra dedicata ai paesaggi ritratti dai grandi maestri dell’arte internazionale, che resterà aperta al pubblico fino al 29 settembre. Ad ospitare la suggestiva esposizione sarà la «città dei fiori» per eccellenza, Sanremo, presso la Galleria Jean-François Cazeau in Via Giacomo Matteotti 7. Si tratta di un vero e proprio omaggio alla storia della pittura di paesaggio che, soprattutto nel Novecento, è stata protagonista di una profonda evoluzione, passando dal rappresentare soggetti prettamente naturalistici alla visione interiore degli artisti che hanno firmato opere di assoluto valore culturale ed emozionale.

A Sanremo dal 29 giugno la mostra Landscapes.

Saranno presenti tutti i grandi nomi del mondo dell’arte a Landscapes: da Pablo Picasso a Hermine David, passando per Afro e André Masson, fino ai contemporanei Sean Scully, Samuel De Gunzburg e Nicolas Lefeuvre. Quest’ultimo, in particolare, ex direttore creativo di Chanel a Tokyo, per la prima volta ha avviato una collaborazione con la Galleria Cazeau, decidendo di esporre ben 11 opere. La tematica del paesaggio – soggetto tra i più amati dei maestri della pittura di fine Ottocento – si lega ad altre iniziative che Sanremo in questi mesi sta dedicando a Claude Monet, con esposizioni allestite al Castello dei Doria di Dolceacqua e a Villa Regina Margherita a Bordighera. Definito il fondatore del movimento dell’Impressionismo, l’artista francese è stato uno dei più grandi rappresentanti della pittura paesaggistica, rappresentando diverse ambientazioni che sono diventate uniche e irripetibili al tocco del suo talento su tela. Ricordiamo, inoltre, che Monet negli ultimi anni dell’Ottocento ha soggiornato proprio a Bordighera, dapprima con l’amico Renoir e poi da solo: la città ligure, infatti, ha ispirato alcune delle sue opere più belle grazie ai suoi numerosi scorci e panorami.

Mostra di Guttuso a Villa Mirabello

Landscapes è costituita da un parterre di nomi di assoluto rilievo del panorama artistico mondiale, infatti tra gli altri si potranno ammirare anche le opere paesaggistiche di Armand Guillaumin, Amedeo Modigliani, Alberto e Diego Giacometti e Auguste Herbin. Il target dell’evento è incentrato sul collezionismo di Maestri impressionisti e moderni, un mercato in costante espansione, come conferma anche quanto accaduto il 14 maggio a Sotheby’s New York, quando i Covoni di Claude Monet è stata venduta per ben 110 milioni di dollari.

Landscapes: la prestigiosa Galleria Cazeau

Il 29 giugno, nel giorno dell’inaugurazione a Sanremo di Landscapes, Cazeau celebrerà anche i dieci anni dall’apertura della sua prima galleria a Parigi nel 2009. La struttura presente nella «città dei fiori», nei pressi del Casinò e del Teatro Ariston, è stata aperta lo scorso anno. Jean-François Cazeau e il suo socio Raphael Salvadori Tecucianu fanno parte del mondo del collezionismo ormai da 25 anni e hanno deciso di puntare molto anche sull’Italia e soprattutto sulla Liguria, grazie all’ampia presenza di numerosi eventi dedicati all’arte e alla cultura nella Francia meridionale e nel nostro Paese.

Landscapes: i paesaggi dei Maestri dell’Arte a Sanremo.

La galleria, inoltre, appena pochi mesi fa ha avuto il grande onore di presenziare alla quarta edizione di Artmonte-carlo, famosa fiera d’arte moderna e contemporanea voluta fortemente dal Principe Alberto II di Monaco che si è tenuta dal 26 al 28 aprile al Grimaldi Forum del Principato di Monaco. In quest’occasione Cazeau ha proposto delle opere che mettevano in evidenza lo sviluppo dell’arte tra il XIX e il XX secolo, mostrando dunque circa 100 anni di storia delle evoluzioni e delle tendenze artistiche. La punta di diamante dell’esposizione monegasca è stato un prezioso lavoro di Kees Van Dongen, mostrato al pubblico dall’artista per la prima volta nel lontano 1905 al Salon d’Automne, ora meglio conosciuto come La Cage aux Fauves.

Giorni e orari di apertura di Landscapes

Domenica: ore 15-19; Lunedì: chiuso; Martedì: ore 15-19; Mercoledì-Sabato: ore 10-13 e 15-19.

Per tutte le altre informazioni si può accedere direttamente al sito ufficiale della Galleria Cazeau al seguente link: http://www.galeriejfcazeau.com/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here