La vera storia di Jeremy Camp e Melissa: tra fede e amore

0
12123
Jeremy Camp
Jeremy Camp

Fiaba romantica? No! “Cosa mi lasci di te”, film disponibile su Prime Video, con KJ Apa, star di Riverdale e Britt Robertson, racconta la vera storia di Jeremy Camp, cantautore americano, e Melissa. Una storia d’amore immortale, radicata nella spiritualità dei due giovani, legati da un sentimento potente che perdura, che li unisce nonostante la sofferenza. Proprio perché si tratta di un racconto di vita vissuta, l’amore dei due protagonisti non risulta mai banale, al contrario colpisce per la sua forza reale e pura.

La vera storia dietro al film “Cosa mi lasci di te”

Il cammino di Jeremy inizia quando lascia la casa e la famiglia a Lafayette, Indiana, decidendo di studiare al “Bible college”, nella California meridionale. La sua vita oscilla tra lo studio e la passione per la musica, ereditata dal padre. Il suo talento non passa inosservato: presto viene notato dal leader della scuola, che lo porta con sé ai suoi concerti affollati. Proprio qui, Jeremy e Melissa, una ragazza fortemente legata alla spiritualità e a Dio, si incontrano per la prima volta. A Jeremy appare subito chiara una cosa: Melissa è la donna della sua vita.

La storia d’amore sembra voluta dal destino e niente sembra poter scalfire questa bolla di felicità. Ma presto arriva la notizia: a Melissa viene diagnosticato un cancro ovarico. Nonostante ciò, convinti che neanche la morte possa tenerli lontani, decidono di sposarsi. Il peggio sembrava ormai passato e la malattia superata. Tornati dalla luna di miele, però, Melissa ha una ricaduta, con conseguente ricomparsa del cancro: i medici le comunicano che le restavano poche settimane di vita. La ragazza è morta il 5 febbraio del 2001. Jeremy aveva 23 anni, Melissa 21.

La musica e la fede come salvezza

Dopo l’ultimo respiro di Melissa, Jeremy si sentiva completamente smarrito. Esiste ancora qualcosa per cui vale la pena di vivere? Questo è ciò che si chiederà Jeremy nel momento in cui tocca il fondo. Capisce che nella sua musica e nel suo pubblico può trovare conforto e speranza: Jeremy, infatti, credendo nell’amore provato per Melissa e nei propri sogni, riesce a tornare sul palco, trasformando il buio, in un messaggio di speranza collettivo. Dal dolore che lo ha segnato, nasce il brano “I Still Believe” che Camp scrisse durante la luna di miele con Melissa.

Com’è cambiata la vita di Jeremy Camp dopo la morte di Melissa

Prima di morire, Melissa si era detta profondamente convinta del fatto che, se la vita di una sola persona fosse cambiata grazie a quello che stava attraversando, ne sarebbe valsa la pena. Quella persona è la cantante Adrienne Liesching, che Jeremy Camp ha sposato il 15 dicembre 2003. La coppia ha tre figli: Isabella “Bella” Rose Camp, Arianne “Arie” Mae Camp ed Egan Thomas Camp. La famiglia, più unita che mai, ha lasciato che la storia di Melissa, fosse la pietra miliare della loro indissolubile unione, continuando a raccontare di lei e della sua fede.

Si tratta di una storia di musica, amore e di fiducia nella fede, la cui forza permette di superare ogni ostacolo. Tre elementi che, armonizzati, hanno permesso a Jeremy e Melissa di rimanere uniti, sostenendosi l’un l’altro, anche dopo l’abisso della morte. La musica, elemento fondamentale attraverso cui Jeremy farà conoscere la sua storia e quella di Melissa a milioni di persone; l’amore, puro ed allo stesso tempo incredibilmente forte; e la fede, che avvolge tutta la storia, permeandola di una forza che guida i protagonisti attraverso la tempesta. 

Commenti