Al comunale di Chiavari si sfidano l’ Entella, desideroso di rimanere saldamente agganciato alla zona play-off, e la Ternana, bellamente vogliosa di conquistarsi anche per l’ anno prossimo un posto nella serie cadetta.

Da questo cocktail di necessità, fuoriesce una partita divertente e frizzante, ben giocata da entrambe le squadre.

Nella prima frazione non sono molte le azioni degne di nota,  al 30′ Caputo si divora un goal da solo davanti Aresti, il quale, qualche minuto più tardi, è bravo a respingere una conclusione di Moscati. Il primo tempo si chiude con un brivido per l’ Entella, Petriccione crossa, Iacobucci si fa scavalcare dal pallone, che sibila a fil di palo e termina sul fondo.

Nella ripresa parte forte la Ternana, al 53′ Valjent conclude da dentro l’ area di rigore, Iacobucci è bravo a respingere e fortunato a ritrovarsi la palla tra le braccia dopo la ribattuta di Palombi. Ma è l’ Entella a passare in vantaggio al 76′ con una bellissima azione. Moscati serve Tremolada, che scucchiaia per la sponda volante di Caputo a Dany Mota, il quale scarica con violenza la palla in rete.

La Ternana, però, è dura a morire e riesce a riagguantare il pareggio con un azione rocambolesca tutta firmata da ex Lazio. Ledesma batte l’ angolo, la palla rimane in area e Diakite la butta dentro.

Dunque 1-1, pareggio giusto, che fa sperare ancora entrambe le compagini nei loro obiettivi.

Tabellino:

Marcatori: 76′ Carvalho (E), 87′ Diakitè (T)

Virtus Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Ceccarelli, Pellizzer, Sini; Moscati (78′ Ardizzone), Palermo, Ammari; Tremolada (83′ Zaniolo); Catellani (66′ Carvalho), Caputo. All. Breda.

Ternana (4-3-1-2): Aresti; Contini, Diakitè, Meccariello, Valjent; Defendi (75′ Coppola), Ledesma, Petriccione; Falletti (78′ Monachello); Palombi (88′ Masi), Avenatti. All. Liverani.

Arbitro: Mainardi di Bergamo.

Ammoniti: 42′ Defendi (T), 70′ Ceccarelli (E), 88′ Sini (E), 93′ Contini (T).

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here