La Spagna deve salvare la laguna del Mar Menor

0
338

Salvaguardare l’ambiente e i vari ecosistemi, dovrebbe essere nostro compito e oggigiorno una nostra priorità. Le notizie che però giungono dal mondo fanno intendere che la strada verso una mentalità non inquinante, è ancora lunga da fare. La Spagna deve salvare la laguna del Mar Menor.


Dati Legambiente: incendi nel 2020 +18,3% di territorio bruciato rispetto al 2019


La Spagna deve salvare il Mar Menor: cosa succede?

La laguna del Mar Menor è uno dei bacini d’acqua salata più grandi di tutto il mondo. Questa risorsa idrica si trova nella regione di Murcia in Spagna e al momento è in pericolo, o almeno, i suoi abitanti lo sono. La settimana scorsa infatti, si è registrata un’impressionante moria di pesci e gamberetti. Inoltre gli abitanti delle zone circostanti, si sono lamentati della sporcizia e del cattivo odore che fuoriesce dalla laguna. Questo è un problema molto serio perchè gli esperti ritengono che tutto ciò sia dovuto all’uso di fertilizzanti nelle aree vicine. L’utilizzo di questi prodotti chimici è stato vietato ma i danni sono ingenti. Il Governo regionale ha dichiarato: “Abbiamo fatto immersioni e abbiamo potuto constatare che c’erano pesci morti sul fondo del mare. Probabilmente non saremo mai in grado di quantificare il numero di animali morti”. È necessario che la Spagna trovi una soluzione immediata e repentina se non vuole che rischiare di perdere una delle sue risorse più preziose.