La Russia trasferisce equipaggiamento militare nella centrale nucleare di Zaporizhzhia

0
305
I russi sostengono davvero la guerra in Ucraina?

La Russia trasferisce equipaggiamento militare nella centrale nucleare di Zaporizhzhia. Ad affermarlo è la compagnia nucleare statale ucraina Energoatom. Intanto, la Russia sta costruendo un ponte galleggiante a Kherson.

La Russia trasferisce equipaggiamento militare a Zaporizhzhia?

La compagnia nucleare statale ucraina Energoatom ha affermato che le forze russe hanno portato altri due veicoli corazzati per il trasporto di personale e sei camion allo stabilimento di Zaporizhzhia. Energoatom ha affermato che ora la Russia ha oltre 40 pezzi di equipaggiamento militare nello stabilimento. Sempre secondo la compagnia, la Russia ha anche schierato truppe aggiuntive all’interno della centrale nucleare.

La Russia costruisce un ponte galleggiante a Kherson

Intanto, l’Intelligence britannica ha riferito che la Russia ha iniziato a costruire un ponte galleggiante sul fiume Dnipro a Kherson. Il ministero della Difesa britannico ha dichiarato che la costruzione è iniziata dopo che l’Ucraina ha danneggiato il ponte stradale Antonivsky, collegamento chiave tra Kherson e le regioni dell’Est. Secondo il ministero britannico, il ponte galleggiante potrebbe aumentare la capacità del valico, ma sarebbe probabilmente ancora vulnerabile agli attacchi ucraini.

Operativo il collegamento ferroviario tra Ucraina e Moldavia

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha affermato che è ora operativo il collegamento ferroviario che collega l’Ucraina alla Moldavia. “L’Ucraina ha ripristinato un collegamento ferroviario con la vicina Moldova dopo quasi 25 anni di interruzione e il collegamento potrebbe trasportare 10 milioni di tonnellate di merci all’anno”, ha detto Zelensky.


Leggi anche: Dipartimento di Stato USA ai cittadini statunitensi: lasciate l’Ucraina subito