La Regina Elisabetta compie 93 anni

0
1227

Nata il 21 aprile 1926, è la sovrana più longeva della storia d’Inghilterra.

Occhi puntati sulla Casa Reale inglese. Oltre alla nascita del Royal Baby (figlio di Harry e Meghan), che alcuni media indicano come imminente, l’attenzione mediatica è tutta rivolta verso la Regina Elisabetta, che il giorno di Pasqua, domani 21 aprile compirà 93 anni.

Primogenita di Giorgio VI e Elisabetta, Duchessa di York, Elisabeth Alexandra Mary nacque il 21 aprile 1926 a Londra, nel 1947 sposò Filippo Mountbatten, che come consorte della Regina cinque anni dopo acquisì il titolo di Duca di Edimburgo. Nel 1952, a causa dell’abdicazione del padre, divenne Regina a soli 25 anni di età. Nel 1953 venne incoronata regina presso l’Abbazzia di Westminster. E’ madre di quattro figli: Carlo, Anna, Edoardo e Andrea. Dal 2015 è la sovrana più longeva della storia della Gran Bretagna, avendo superato il lungo regno della regina Vittoria. 

La Regina che festeggia due compleanni

Tradizione tutta inglese è quella che riguarda i festeggiamenti per il compleanno della Regina. Da anni, infatti, la celebrazione della ricorrenza reale viene fatta in due giorni diversi.

Il 21 aprile, anniversario della nascita, saranno i colpi di cannone, sparati alle 12 locali presso la Torre di Londra, Hyde Park, Windsor Great Park ad augurare buon compleanno alla sovrana, che sicuramente vista anche la giornata Pasquale, festeggerà in famiglia dopo aver partecipato alla Santa Messa.

La data delle celebrazioni ufficiali, invece, sarà quella dell’8 giugno data in cui è programmata la tradizionale Parata militare in onore della Sovrana.

Più di 120 milioni di auguri

Elisabetta, oltre ad essere Regina d’Inghilterra è anche capo del Commonwealth, può vantare quindi più di 120 milioni di sudditi sparsi in paesi di tutto il mondo, tra i quali i più importanti sono certamente Canada, Australia e Nuova Zelanda. Ha ricevuto importanti onorificenze di vari paesi, tra i quali Grecia, Francia, Belgio e Olanda.

Nel dicembre 2018 le è stata intitolata un’intera linea della metropolitana londinese, la “Elizabeth line” che collega il berkshire e il buckinghamshire con l’Essex con treni veloci e dotati di ogni comfort.

Commenti