La Range Rover Sport SVR 2023 con quattro terminali di scarico

Sono emerse nuove foto spia della Range Rover Sport SVR 2023: il design della vettura dovrebbe essere più grintoso, e si notano i quattro nuovi terminali di scarico.

0
331
La Range Rover Sport SVR 2023: ultimi rumors
Nuove indiscrezioni sulla Range Rover Sport SVR 2023.

Si susseguono le indiscrezioni riguardanti la Range Rover Sport SVR attesa per il 2023. In questo periodo, in casa Land Rover si sta lavorando alacremente su questo ma anche su altri modelli della stessa gamma. MotoriOnline è riuscito ad immortalare delle immagini recenti della vettura impegnata nei test su strada e anche in pista al Nurburgring.

La Range Rover Sport SVR si rifà il look con Ultimate Edition

Queste immagini permettono di farsi un’ulteriore idea su quelle che saranno le peculiarità dell’attesa SVR. Innanzitutto, soffermandosi sugli adesivi inseriti nel camuffamento, si intuisce come, rispetto agli altri SUV della casa automobilistica britannica, questa versione sia stata progettata per arrivare sul mercato con un impianto frenante ulteriormente sviluppato. Su tutti, si possono notare i nuovi quattro terminali di scarico.

La Range Rover Sport SVR dovrebbe debuttare nei primi mesi del 2023. Intanto, dalle foto spia si evince piuttosto chiaramente che il suo design tenderà ad essere più grintoso e aggressivo di quello delle vetture che l’hanno preceduta. I paraurti dovrebbero essere più sportivi, caratterizzati da prese d’aria maggiorate all’anteriore, mentre al posteriore dovrebbe arrivare un aggiornamento del diffusore. Inoltre, lo spoiler sul tetto pare sia più ampio.

La Range Rover Sport SVR 2023: quali sono le ultime indiscrezioni?

Le recenti foto spia non consentono di dare un’occhiata agli interni del veicolo, eppure stando agli ultimi rumors pare che la Range Rover Sport SVR 2023 sia destinata ad avere diverse novità.

I sedili anteriori dovrebbero essere più resistenti e con dei rivestimenti esclusivi. Ad esempio, si parla di profili e cuciture a contrasto, dominati da colori sgargianti. È atteso anche un altro sviluppo del sistema d’infotainment, con indicatori digitali all’avanguardia.

Ovviamente non ci si può dimenticare dei motori. Sembra che il modello SVR del 2023 possa essere spinto da un propulsore V8 biturbo BMW con 600 CV all’incirca, dunque una maggiorazione di 25CV rispetto ai modelli attuali. Il cambio sarà quasi certamente automatico e sarà presente la trazione integrale.

In merito alla velocità, la SVR 2023 dovrebbe essere capace di scattare da 0 a 100 km/h in meno di 4,5 secondi. La velocità massima, infine, dovrebbe toccare i 280 chilometri orari.