Anche per quest’anno l’Associazione I Borghi più belli d’Italia ha indetto la quarta edizione dell’iniziativa La Notte Romantica, evento nazionale che vede protagonisti i paesi e le cittadelle che fanno parte dell’associazione e che sono state scelte per la manifestazione. L’evento, che solo l’anno scorso ha visto la partecipazione di 1 milione di visitatori, è una delle principali attrattive culturali del nostro Paese, un’ottima soluzione per la sensibilizzazione e la valorizzazione del patrimonio artistico paesaggistico sparsa per tutta la penisola. Ma il festival non è solo questo, perché intende incentivare il turismo anche nelle piccole realtà locali di notevole pregio troppo spesso abbandonate a loro stesse per l’incuria amministrativa o il ridotto sapere storico che discredita un adeguato sfruttamento promozionale. Attraverso la manifestazione si vuole agevolare e migliorare la consapevolezza dei turisti e degli stessi cittadini delle piccole ma importanti realtà territoriali distribuite sul suolo italiano ad una fruizione intelligente e rispettosa dei beni culturali, unitamente a un attento riguardo al rapporto emozionale che i borghi hanno con la cittadinanza. La Notte Romantica intende, quindi, creare e consolidare una comunità sempre più unita attraverso il patrimonio artistico e culturale per mezzo di una ricerca emotiva e sentimentale, la sola che grazie alle proprie istanze indirizzate al contempo al rispetto umano ed artistico, può rendere attuabile l’unità sociale. La Notte Romantica è un’iniziativa unica nel suo genere per l’importanza che dà al legame della formazione sentimentale dedicato a tutte le età con un approccio all’arte che sia conseguenza e fondamento del vivere civile rispettoso della diversità culturale in adempimento alla tutela del patrimonio storico. E’ un modo pratico e diretto per avvicinare il cittadino agli enti e alle associazione, di conseguenza ad una politica che non ha perso il suo indirizzo essenziale che essa deve avere, cioè quello di essere sociale, e ad un’amministrazione che non ha perso i valori dell’agorà greca in cui la politica dedica risorse, impegno e tempo all’intera comunità.

Assieme all’associazione I Borghi più belli d’Italia che organizza la manifestazione, le amministrazioni, la Proloco e le associazione dei vari comuni partecipanti all’iniziativa, più di cento, hanno lavorato assiduamente all’organizzazione dell’evento previsto per sabato 22 giugno. Domani, in occasione della Giornata Europea della Musica, i borghi realizzeranno un’anteprima della Notte Romantica. Ogni ente locale ha studiato una propria e unica modalità partecipativa differenziandosi dagli altri paesi partecipanti, sempre seguendo le linee guida del format dell’evento.

Montegridolfo (Rimini, Emilia-Romagna), partecipante all’evento

In questo modo ciascun borgo avrà un’iniziativa unica focalizzata appositamente su diversi motivi, fra i tanti, per il fattore che prevede l’assecondamento delle esigenze dei propri cittadini e della loro mentalità territoriale e sociale, sulle prospettive, le necessità e le strategie turistiche che l’assessorato di ogni comune mette in campo per il proprio paese, per le finalità educative e formative della propria cittadinanza.

Borghetto di Valeggio sul Mincio (Verona, Veneto), partecipante all’evento

Creatività e fantasia sono le chiavi principali per interpretare l’iniziativa che si basa esattamente sull’esperienza del bello e del romantico per celebrare l’amore in tutte le sue forme. Evento più unico che raro è ciò di cui si ha bisogno in questo momento storico per incentivare i rapporti umani e di coppia che negli ultimi tempi stanno subendo un collasso. C’è bisogno di un ritorno alla dolcezza di gesti d’affetto che troppe volte, nella contemporaneità accelerata che si sta vivendo, sono lasciati da parte a discapito di solite relazioni che stanno cedendo il passo alla frivolezza sentimentale. Non esiste nulla di meglio che rilassarsi ricongiungendosi alla propria compagnia o al proprio compagno sotto un cielo stellato, osservando un paesaggio mozzafiato, per manifestare al partner emozioni autentiche.

Giglio Castello, Isola del Giglio (Grosseto, Toscana), partecipante all’evento

Dalla Valle d’Aosta, alla Sicilia, attraversando tutte le regioni, l’atmosfera non ha eguali, tutti i borghi saranno illuminati a lume di candela ed offriranno un ricchissimo programma spaziando da rappresentazioni teatrali, alla musica, alla danza, cinema, mostre, concorsi vari, visite tematiche, concerti, proiezioni cinematografiche, animazione, fuochi pirotecnici e tanto altro ancora compresa la possibilità di assaggiare le delizie del luogo in enoteche e cantine caratteristiche. Nelle piazze e nei palazzi si celebrerà il cuore innamorato mentre nei ristoranti, con la degustazione del dessert Pensiero d’amore, appositamente ideato dallo chef stellato Donato Episcopo, la passione passa attraverso il gusto, per cui sapori amorosi si sapranno trovare e sperimentare nelle emozioni gastronomiche e nelle carezze zuccherine di un dolce dall’aroma delicato e dalla consistenza morbida, dopotutto la cucina è il principe o la principessa della seduzione, nient’altro possiede un potere più afrodisiaco.

Donato Episcopo, chef

A suggellare il successo dell’evento è il bacio della mezzanotte, grazie al quale la dimostrazione d’amore può finalmente dare il meglio di sé, mentre in cielo vengono lasciati migliaia di palloncini a coronare i sogni e le aspettative dei partecipanti.

Quest’anno saranno accontentati anche i single con una nuova iniziativa che forse permetterà loro di trovare la propria anima gemella. Sono stati, infatti, organizzati due minieventi di socializzazione. Il primo chiamato social walking, che coinvolge uomini e donne single di ogni età, consentirà visite e passeggiate nell’atmosfera magica dei borghi permettendo ai neoconoscenti d’intrattenere relazioni e allacciare nuovi rapporti. Il social game è una caccia al tesoro o un gioco a squadre, anch’esso sarà finalizzato per intessere nuove amicizie o amori attraverso il divertimento e il potere ludico.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here